LIVE LBA Playoff | La Virtus Bologna alza il ritmo nella ripresa, e Pesaro affonda

LIVE LBA Playoff | La Virtus Bologna alza il ritmo nella ripresa, e Pesaro affonda

Dopo il 2-0 collezionato dalla Virtus Bologna (#1) sulla Carpegna Prosciutto Pesaro (#8) nei due match giocati alla Segafredo Arena, la serie dei quarti di finale di playoff Legabasket si sposta in terra marchigiana. Stasera con palla a due alle ore 20:45 si gioca gara 3 che la Vuelle non può perdere pena la fine della serie e l'eliminazione. Rispetto a gara 2 la squadra di Sergio Scariolo è priva di Toko Shengelia (distorsione), mentre Milos Teodosic è nell'elenco dei dodici ma non è detto che entri in campo.

1° quarto - Cordinier e le triple di Hervey e Hackett scrivono lo 0-8 di apertura match. Jones segna con 7'52", Delfino con tre liberi e Mejeris recuperano sotto gli occhi di Valentino Rossi per il -1. Jaiteh e la tripla di Moretti valgono il 10-10 al 4'. Nuova tripla di Hackett e 1/2 di Hervey ai liberi rilanciano la Segafredo. La Vuelle sale di tono in difesa così i cinque punti in fila di Lamb impattano a quota 15 con 1'56". Jones firma il sorpasso Pesaro, Pajola da tre controsorpassa. Lamb allora fa 19-18, ma la tripla di Belinelli punisce ancora la Vuelle, in chiusura quarto, Al 10' 19-21.

2° quarto - Tambone sorprende con la tripla in avvio, e con 8'06" arriva anche la tripla di Lamb per una Pesaro sempre più a suo agio. Lamb mette anche il libero aggiuntivo su fallo di Pajola 26-21. La Virtus non sta a guardare con Alibegovic, ma Zanotti risponde immediatamente. Il timeout di Scariolo arriva con 6'55" dopo il fallo su Mejeris, che realizza un libero. Tessitori e Mejeris fanno 31-25 al 15'. Poco dopo accorcia Hackett. Bologna fatica ad attaccare la difesa scherata di Banchi, ma Weems entra in partita segnando il -2 con 2'40". Il tecnico di casa si prende un timeout. Sanford allunga per casa, ma due azioni di fila di Jaiteh portano al pareggio 33-33 con 1'35". Sanford trova un'altra penetrazione vincente, Moretti difende ben su Hackett e recupera palla. La Vitrifrigo Arena è soddisfatta, ma Sanford non realizza, e Weems pareggia per il 35-35 al 20'.

3° quarto - Un libero di Jaiteh spaia le due contendenti. Sorpasso di Jones, ma Jaiteh e Weems fanno il +3 degli ospiti. Mejeris accorcia al 23'. Arriva uno 0-5 firmato Jaiteh e Hackett (tripla) costringe Banchi al timeout per rischiarare le idee sul 39-45 con 5'56". Dall'errore di Delfino al tiro arriva il contropiede di Cordiner. Con 5'10" Tyrique Jones scivola malamente su un adesivo, ma per fortuna sembra nulla di importante. Tambone e Weems tengono il +10 Segafredo al 26'. Moretti mette la tripla e Cordinier replica da due. moretti è attivo, ma in lunetta fa 1/2. Belinelli punisce la Carpegna Prosciutto con una bomba delle sue 45-56 con 2'02". Tecnico a Banchi e libero per Belinelli, che poi fa 2/3 per il fallo di Sanford che ha fatto arrabbiare il coach marchigiano. Weem e Pajola buttano via la tripla del +17, ed è 45-59 dopo 30'.

4° quarto - Jones realizza due liberi in apertura ultimo periodo, Alibegovic risponde subito. Il problema è che la Vuelle non trova canestro dalla distanza. Alibegovic e Tambone mantengono le distanze, e il solito Alibgovic fa 49-66 con 6'11". Lamb si scuote dal torpore con quattro punti in fila 53-66 al 35'. La bomba di Hervey e il timeout di Banchi sembrano però scrivere i titoli di coda. Mejeris e Lamb steccano dall'arco mentre Belinelli ne aggiunge due. Una schiacciata di Carlos Delfino per l'ultimo applauso della Vitrifrigo Arena, ma la Virtus è troppo in palla per questa Vuelle. I tifosi di casa si accontentano di qualche fischio a Daniel Hackett quando lascia il campo sul 55-73. Tessitori rifinisce il risultato in lunetta, la virtus va in semifinale mentre Pesaro può cominciare le vacanze.

Carpegna Prosciutto Pesaro - Virtus Bologna 55-75 (3-0). Boxscore: 15 Lamb, 8p+9r Jones per la Vuelle; 15 Jaiteh, 12 Hackett, 11 Belinelli, 8p+9r Weems per la Virtus.