A2 Femminile - Techfind Selargius, passo falso a Ponte Buggianese

02.04.2021 23:10 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile -  Techfind Selargius, passo falso a Ponte Buggianese

Termina a Ponte Buggianese la striscia positiva della Techfind San Salvatore. Le giallonere, infatti, sono incappate in una serata no in casa della Nico Basket, rimediando la settima sconfitta stagionale con il risultato di 88-53. Il fortino difensivo delle selargine, quasi impenetrabile per almeno tre turni, stavolta non è riuscito a reggere di fronte all’intraprendenza delle toscane, trascinate da Zelnyte e Botteghi. Una delle poche note liete, in casa San Salvatore, è il ritorno di El Habbab, in campo per oltre 19 minuti ed efficace con 12 punti e 6 rimbalzi.

LA GARA – La sfida si mette in salita per le selargine fin dalle prime battute. Dopo un punto a punto iniziale, infatti, la Nico scappa sul +10 con Zelnyte (18-8). La Techfind prova a rifarsi sotto con Cutrupi, ma al 10’ insegue ancora sul 23-12. Al rientro in campo le isolane si affidano spesso alle iniziative di Manzotti ed El Habbab nel tentativo di tornare a contatto, ma le padrone di casa – guidate offensivamente dal tandem Botteghi-Zelnyte – mantengono le redini a metà match (47-34).

Nel secondo tempo le cose non cambiano per il San Salvatore. Anzi, peggiorano. Con un parziale di 16-11, infatti, il quintetto di Andreoli allunga ulteriormente fino alle soglie del +20 (63-45). L’ultimo quarto è di sostanziale amministrazione per la Nico, che tocca anche le 36 lunghezze di vantaggio prima di chiudere definitivamente i conti sull’88-53.

Un passo falso da archiviare al più presto per Granzotto e compagne, raggiunte ora in classifica proprio dalla Nico a quota 28. Le sfide tra San Giovanni Valdarno e Brescia, e tra Umbertide e Virtus, determineranno ora le gerarchie ai vertici.

Nico Basket-Techfind San Salvatore 88-53

Nico: Nerini, Perini 8, Ramò 14, Frustaci 13, Zelnyte 21, Tintori 4, Giglio Tos 5, Botteghi 21, Puccini, G. Modini, A. Modini, Mariani 2. Allenatore: Andreoli

Techfind: Simioni, Granzotto, Manzotti 12, Cutrupi 14, Ceccarelli 9, Mura, Pandori 2, Pinna 4, Demetrio Blecic, El Habbab 12. Allenatore: Fioretto

Parziali: 23-12; 47-34; 63-45

Arbitri: Del Gaudio e Morra