A2 Femminile - Le 'verdi' conferme dell'Autosped Castelnuovo Scrivia

19.08.2019 14:14 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - Le 'verdi' conferme dell'Autosped Castelnuovo Scrivia

Nell'Autosped versione 2019/2020 una parte importante la reciteranno le giovani, anche in considerazione della decisione, presa di comune accordo tra società e staff tecnico, di costruire il roster riservando almeno il 50% dei posti alle under; così, in aggiunta alle confermate Claudia Colli e Corradini ed alle new entry Albano, Bonvecchio e Pavia ed in attesa dell'ultimo innesto (le voci di radio mercato danno in dirittura d'arrivo la trattativa per un centro comunitario), sarà piuttosto nutrito il numero delle aggregate al gruppo della A2. Oltre alla nuova arrivata D'Angelo, di cui abbiamo scritto alcuni giorni, fa la rassegna delle promesse castelnovesi comincia dalle ragazze già tesserate per il sodalizio del presidente Sacchi; la seconda parte dell'elenco verrà resa nota una volta che verranno perfezionati gli accordi con le società titolari del cartellino delle giocatrici.

Procedendo in stretto ordine alfabetico si comincia con Lisa Bassi, ala centro classe 2004, una delle componenti della quaterna che ha conquistato lo scudetto tricolore 3 contro 3 under 16 Castellana, e si prosegue con un'altra campionessa d'Italia, Francesca Bernetti, play guardia 2003, che ha esordito nella serie cadetta già la passata stagione; occorrerà invece attendere ancora qualche tempo per rivedere in piena efficienza Elena Falabrini, ala centro del 2002, che lo scorso maggio ha subito un brutto infortunio, che ha reso necessario un intervento chirurgico, durante le finali 3 contro 3 under 18. Passando alle più 'esperte' 2001 (per loro sarà già la terza stagione in cui lavoreranno con il gruppo delle senior), troviamo Noemi Quintiero (ala), Matilde Repetto (play) e Carlotta Serpellini (guardia); giocatrici che pian piano hanno saputo, in più di una occasione e grazie alle loro prestazioni, ritagliarsi spazi sempre più importanti nella seconda categoria nazionale.