EuroLeague - Bertomeu "Ridotto il più possibile l'impatto della pandemia"

23.01.2021 13:02 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroLeague - Bertomeu "Ridotto il più possibile l'impatto della pandemia"

Il massimo dirigente di EuroLeague Basketball Jordi Bertomeu è stato intervistato dall’agenzia di stampa spagnola EFE. Tra le cose dette ecco alcuni passaggi interessanti.

Impatto tecnico della pandemia. In generale, abbiamo dovuto cambiare le date del 7% delle partite in Eurolega e del 15% in Eurocup. Prima di iniziare la stagione ero abbastanza ottimista, pensavo che le regole ci avrebbero permesso di gestire la situazione. Il problema delle limitazioni di viaggio non si è presentato. Abbiamo passato un periodo piuttosto brutto da ottobre a metà novembre, ma alla fine di novembre abbiamo già iniziato a tornare alla normalità. Le squadre hanno fatto un ottimo lavoro e giochiamo normalmente ogni settimana, siamo soddisfatti.

Impatto economico della pandemia. C’è stato di sicuro, ma non abbiamo perso un solo sponsor, anzi ne abbiamo aggiunto uno e rinnovato dei contratti televisivi. Ci siamo seduti attorno a un tavolo con gli sponsor perché non potevamo dare loro ciò che l’accordo prevedeva prima della pandemia. Ovviamente abbiamo subito un impatto, ma lo abbiamo ridotto al minimo

Tifosi alle Final Four di Colonia. È troppo presto per saperlo, dovremo aspettare. Dobbiamo di sicuro escludere che avremo l’impianto pieno, ma spero che ci saranno posti per i fan, perché lo stato tedesco in cui giocheremo è uno di quelli che è stato efficace contro la pandemia, ma oggi è impossibile prevedere cosa succederà. Spero che alla fine di maggio avremo i fan, magari il 30% o il 50% dei posti… Non sarebbe ragionevole pensare di avere il 100%.