NBA - Anche senza Curry, per i Warriors arriva la 7a vittoria di fila

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 196 volte
NBA - Anche senza Curry, per i Warriors arriva la 7a vittoria di fila

Con Shaun Livingston a posto di Steph Curry assente, ci vogliono comunque cinque minuti prima che i Warriors si calino nel match contro i Magic (29-27). Orlando vede elevarsi Ross tra Vucevic e Fournier per stare nel match all'intervallo 56-56; poi subisce il break decisivo 20-5 nel solito terzo periodo e riesce a non capitolare oltre il lecito.

Finisce 110-100. Boxscore: 21 Durant, 20 Green, 16 Livingston, 15 Thompson, 4p+11r West per Golden State; 20 Vucevic, 16 Fournier, 13 Simmons, 11 Ross, 10p+10r Gordon per Orlando. I Warriors perdono la possibilità di fare un nuovo record: se avessero battuto i Magic con 17 o più punti sarebbe stata la settima in fila con tale scarto, invece è solo striscia aperta.