Serie C - Basket Corato cade a Ceglie nell'ultimo quarto

22.12.2017 21:44 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 132 volte
Serie C - Basket Corato cade a Ceglie nell'ultimo quarto

Si apre con una sconfitta il girone di ritorno dell’ A.S. Basket Corato nel campionato di C silver pugliese. I neroverdi, sono stati sconfitti a Ceglie (80-72) al termine di una partita bellissima ed equilibrata dove i messapici l’hanno spuntata solo nelle battute conclusive. Ottima la prestazione dei coratini che nel caldo parquet brindisino hanno dimostrato di essere squadra vera, capace di imporre il proprio gioco, di soffrire ma anche di saper reagire davanti a qualsiasi difficoltà. La squadra di Coach Verile può recriminare per alcuni episodi sfortunati durante tutto l’arco del match, ma esce dal confronto del Pala2006 con la consapevolezza di poter recitare un ruolo importante in questo campionato. Onore e merito a Ceglie, che agguanta in classifica i neroverdi e li supera in virtù del doppio confronto, capaci di essere lucidi e precisi nei momenti topici del match.

Avvio di gara di marca Corato con Stella e una schiacciata monstre di Bagdonavicius a chiarire gli intenti degli ospiti. La reazione cegliese non tarda ad arrivare con Dusels che regge da solo o quasi l’impatto di uno scatenato Amendolagine (11-14 al 5’). Corato allunga con Morresi (11-19) ma in chiusura di periodo Bosnjak trova canestri preziosi per restare in scia (20-26 al 10’).

Coach Verile è costretto però a mischiare le carte, complici le due penalità ( alquanto dubbie) comminate a Cicivè e Bagdonavicus. La premiata ditta Dusels-Bosnjak martella senza sosta il canestro ospite (28-30 al 15’) e la tripla da distanza siderale di Greco pareggia i conti a quota 33.

Stella legge il momento e attacca nel pitturato, ma le precarie percentuali ai liberi nel frangente condannano Corato ad inseguire alla sirena di metà gara (41-36 al 20’).

Alla ripresa del gioco dopo la pausa lunga, Ceglie prova a scappar via con un Rotundo in serata di grazia (45-38 al 21’) ma Corato reagisce grazie ai canestri di Cicivè e Sgrò. Il periodo di gioco è bellissimo, entrambe le squadre giocano una splendida pallacanestro che porta i cecchini Greco e Morresi a sfidarsi dal perimetro (57-56 al 27’). Capitan Stella detta i tempi per i suoi compagni ed è capace anche di mettersi in proprio per siglare prima il pareggio e poi il sorpasso con l’ennesima bomba di Morresi (59-62 al 39’).

L’ultimo quarto si apre con lo show al tiro di Rotundo che firma otto punti consecutivi (69-64 al 32’). Stella accorcia nuovamente le distanze, ma è ancora Rotundo a prendersi la scena (71-66 al 36’). Ultime fiammate neroverdi con Bagdonavicius per il -4 (73-69 al 38’),prima del finale di marca messapica con Greco e Rotundo precisi e lucidi dalla lunetta a respingere i generosi assalti neroverdi per il definitivo 80-72.

Dunque il 2017 si chiude con una sconfitta per l’A.S. Basket Corato, ma che malgrado l’aggancio in testa alla classifica ne esce rafforzato nella testa e nello spirito. La squadra di Coach Verile ha dimostrato di poter recitare un ruolo da protagonista sino in fondo. Il campionato di C silver adesso si ferma per la pausa natalizia, ma riprenderà con il match al PalaLosito con Manfredonia il 7 Gennaio.

 

NUOVA PALLACANESTRO CEGLIE 80-72 A.S. BASKET CORATO

N.P. CEGLIE: Martignago 4, Pandolfi 4, Verardi, Ciracì, Pacifico 2, Dusels 21, Greco 14, Curri, Gentile, Vitale, Bosnjak 17, Rotundo 18. All. Djukic

A.S. BASKET CORATO: Morresi 18, Stella 19, D’Imperio, Sgrò 5, Castoro 5, Cipri, Picca, D’Introno, Di Bartolomeo, Bagdonavicius 9, Amendolagine 8, Cicivè 8. All. Verile Aiuto All. Carnicella e Parziale

Parziali: 20-26; 41-36; 61-62; 80-72.