NBA playoff - I Lakers cancellano Houston e volano in finale di Conference

13.09.2020 07:25 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA playoff - I Lakers cancellano Houston e volano in finale di Conference

Dieci anni dopo l'ultima finale di Conference, i Lakers sono pronti a giocarsela ancora una volta. L'ostacolo sono i Rockets in gara 5 di semifinale, ma è una barriera fragile, che crolla subito nei primi 3' con la partenza lanciata da LeBron James 13-2.

Difficile per i Rockets trattenere un'avversaria che è sfrontata in attacco (13/18 con 7 triple nel primo quarto) e schiacciante in difesa con Davis che non tenterà una conclusione nei primi 12' ma ferma tutto quello che gli passa vicino 35-20.

Harden & Co avvertono un filo di relax nei giallo-viola e con un break 2-17 tornano a -7, ma è un lampo che attraversa i due quarti centrali; dal 62-51 dell'intervallo si riparte con il break 9-0 di Los Angeles che mette luce vera fra le due squadre.

Caruso e la difesa su Harden lasciano l'attaccante dei texani senza punti in 5'30" e il divario ritorna pesante 86-65 e, peggio ancora, Harden ha 5 falli a carico. La reazione dei Rockets viene a mancare e i Lakers vanno ad affrontare l'ultimo quarto con 26 (95-69) di margine.

Houston moltiplica gli sforzi invano, lo scarto arriva a +30 e Westbrook scarica la sua frustrazione litigando con uno dei pochi spettatori presenti, il fratello di Rajon Rondo. Garbage time negli ultimi 5', con la panchina lieta di sgranchirsi le gambe.

LA Lakers - Houston 119-96 (4-1). Boxscore: 29p+11r James, 17 Kuzma, 16 Morris, 14 Green, 13p+11r Davis per i Lakers; 30 Harden, 13 Green, 10 Westbrook.