Gaddefors "dalla Virtus alla NBA, solo se faccio bene a Bologna"

25.10.2013 09:50 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Gaddefors "dalla Virtus alla NBA, solo se faccio bene a Bologna"

[Serie A]

E' la volta di Viktor Gaddefors, il giocatore svedese in forza alla Virtus Bologna da sempre, ad affrontare la stampa; è stato intervistato da Stadio, mentre sale l'attesa del big match che vedrà la Granarolo sul campo della Mens Sana Siena in un lunedì di campionato con i riflettori esclusivamente puntati sul Palaestra senese. La Virtus viene dalle due gare vinte nelle prime due giornate, che l'hanno issata al primo posto in coabitazione con l'altra Virtus, Roma e la JuveCaserta. Un inizio col botto, come ben sa Viktor: "Una buona prima partita, anche meglio di quello che ci aspettavamo. E una seconda che siamo riusciti a raddrizzare, rispettando il pronostico. Siamo molto più giovani dell'anno scorso, nessun paragone è possibile, siamo veloci e dobbiamo correre. Vediamo dove possiamo arrivare. Vogliamo conquistare le Final Eight e i playoff, i margini di miglioramento ci sono, possiamo raggiungere i nostri obiettivi.

Il mio personale? Sono due: voglio essere il "defensive stopper", quello che si cura dell'avversario più pericoloso. Sto lavorando anche per essere produttivo anche in attacco, avere una doppia dimensione, essere pericoloso. L'altro è da sempre arrivare in NBA. Ma sono concentrato sulla Virtus, solo facendo bene qui potrò arrivarci. E sarò soddisfatto a fine stagione solo se lo sforzo di squadra ci avrà portato alla post season".