Serie B - Arriva la corazzata Bisceglie, il Teramo carico per ottenere i due punti

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 78 volte
Serie B - Arriva la corazzata Bisceglie, il Teramo carico per ottenere i due punti

Archiviata la bella vittoria esterna sul difficile campo di Matera, il Teramo Basket 1960 è pronto ad accogliere domenica 12 novembre al Palaskà il Bisceglie di coach Domenico Sorgentone. In settimana i ragazzi di coach Piero Bianchi hanno preparato al meglio le relative contromisure per neutralizzare i punti di forza dell’avversario che, lo ricordiamo, rientra tra le prime formazioni del Girone C.

I pugliesi saranno ancora privi di uno dei loro principali punti di forza, Edoardo Di Emidio, ed avranno quindi una rotazione ridotta di fatto a sette giocatori. Guai però a sottovalutare l’avversario perché Bisceglie ha tante frecce al proprio arco.

I giocatori più importanti, oltre al play/guardia Di Emidio, sono Riccardo Antonelli, centro di 2.07 m con mani molto educate e abituato a vincere campionati di categoria. In posizione di ala grande troviamo Luca Castelluccia, uno dei migliori numeri quattro tiratori del campionato, mentre nel ruolo di ala piccola c’è Francesco Bedetti, protagonista insieme a Di Emidio della promozione in serie A2 della Poderosa Montegranaro.

Guardando la classifica a sorpresa Bisceglie si trova a quota 6 punti, questa partenza a singhiozzo sicuramente è dovuta ai pesanti infortuni che hanno colpito la squadra di coach Sorgentone (Castelluccia, Di Emidio) e ne hanno inevitabilmente condizionato il rendimento. I Lions restano comunque un avversario durissimo da affrontare ma il Teramo è pronto alla sfida per proseguire la striscia di vittorie e dare una svolta ancora più positiva alla stagione.

Palla a due alle ore 18 in punto, arbitreranno l’incontro i signori Alessandro Soavi di Cagli (PU) e Francesco Uncini di Jesi (AN).