EUROLEAGUE WOMEN: Playoff, domani sera (ore 20.30) Beretta Famila Schio – Ekaterinburg

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 158 volte
Fonte: Ufficio Stampa Famila Schio
Masciadri
Masciadri

Chi frequenta abitualmente sa bene che al PalaRomare il grande Basket è di casa. Ma con i quarti di finale di Eurolega la Casa del Basket si mette l’abito da sera. Arriva l’UMMC Ekaterinburgla, la super corazzata dell’Eurolega.

Di gara 1 c’è poco da aggiungere sul piano della cronaca ma qualcosa si può e si deve dire su come le scledensi hanno approcciato una gara difficilissima: con grande carattere e senza mollare mai anche se prive di giocatrici importanti e con qualche serio acciacco per qualche giocatrice (vedi Miyem) e un lunghissimo viaggio sulle spalle per tutte. A sostenerle, nonostante il passivo piuttosto pesante, i tifosi che sul web hanno voluto esprimere il loro sentimento di orgoglio e di appartenenza al sodalizio del presidente Cestaro.

” Ho riguardato la partita a freddo – dice coach Procaccini – e devo dire che mi ha lasciato sensazioni positive. Ho visto delle cose buone e che mi fanno pensare che abbiamo intrapreso un giusto percorso. Sono trascorsi 20 giorni dal mio arrivo e abbiamo passato, e stiamo passando, anche qualche guaio. Ma, ripeto, provo positività anche se la squadra che abbiamo davanti non è uno scoglio ma piuttosto una montagna”.

Comunque vada, il popolo del PalaRomare (che si annuncia da sold out) si aspetta da Masciadri e compagne un approccio alla partita analogo a quello visto a Eka. “Cambieremo qualcosa – annuncia l’allenatore pesarese – ma chiederò la stessa determinazione vista in gara 1. Nel terzo quarto le ragazze hanno imposto il ritmo, poi loro sono tornate ma mi è piaciuto vedere lottare sempre fino alla fine. Vedo anche dei segnali di crescita nell’intesa e nelle cose che sto gradualmente inserendo”.

Palla a due alle 20.30, diretta su Sportitalia (ch 60 DDT e 225 Sky).