EUROLEAGUE WOMEN - Beretta Famila Schio perde a Kursk

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 150 volte
Fonte: Ufficio Stampa Famila Schio
EUROLEAGUE WOMEN - Beretta Famila Schio perde a Kursk

Nella penultima giornata di regular season dell’Eurolega, il Beretta Famila Schio gioca, pur perdendo 70-64, un gran match contro la Dinamo Kursk, vera corazzata di tutta la massima competizione continentale.

Una prestazione gagliarda, di tono, che a tratti ha messo in seria difficoltà le russe; a dirla tutta, in diverse occasioni le orange hanno creato le condizioni per provare ad allungare ma le mani, in quelle circostanze, hanno tremato. Un po’ di amaro in bocca quindi rimane: come, per esempio, a 3′ dall’intervallo lungo, dopo una belle rimonta (5-13) sul 29-28 le orange mancano il canestro del sorpasso che, perchè no, avrebbe potuto cambiare l’inerzia del match.

Le scledensi, però, non hanno mai mollato anche quando la Dinamo ha dato l’impressione di poter chiudere la gara: è stato il coraggio del Beretta Famila Schio a portare il team di coach Mendéz al -1 ad inizio dell’ultimo parziale (tripla di Gatti del 53-52) replicando con Myem al canestro di Vidmer (55-54). Segno che Schio c’è e c’è stato per tutto il match. Espugnare Kursk, come l’anno scorso fu espugnata Istanbul due volte, sarebbe stato un sogno. Per poco non si è realizzato.

DYNAMO KURSK - BERETTA FAMILA SCHIO 70 - 64 (24-15, 11-15, 18-19, 17-15)

DYNAMO: Vadeeva 2, Ciak 12, Prince 9, Logunova, Vidmer 7, Kirillova 6, Cruz 16, Dorosheva ne, Ogwumike 9, Mc Coughtry 9, Medvedeva ne, Levchenko. All.: Mondel. T.L.: 11/14

SCHIO: Martinez 4, Bestagno 11, Gatti 3, Miyem 17, Tagliamento 2, Anderson 4, Masciadri ne, Zandalisini 2, Sottana 13, Ress 4, Macchi 4. All.: Mendez. T.L.: 9/11