Champions League - La delusione di Federico Pasquini in sala stampa

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 248 volte
Champions League - La delusione di Federico Pasquini in sala stampa

Sala stampa per il coach della Dinamo Banco di Sardegna Federico Pasquini, che commenta così la gara che ha visto la sua Dinamo Sassari lasciare strada all'ultimo secondo alla formazione turca del Pinar Karsiyaka: “E’ stata una partita decisa dai dettagli finali, giocata contro una squadra che non ha mai mollato neanche quando potevamo dare la spallata, nel terzo quarto. E poi quello che è successo alla fine era abbastanza prevedibile. Non voglio parlare degli arbitri, ma dico che su una rimessa a quattro secondi dalla fine ci sta una difesa un po’ più maschia, abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Detto questo, dobbiamo concentrarci sul lavoro difensivo e sulla concentrazione. Come è tipico di una squadra nuova e giovane eravamo anche un po’ nervosi in campo e abbiamo perso energia pensando troppo agli errori fatti. Quello che dobbiamo evitare è proprio questo, fare alcuni minuti di gioco ad altissimo e di grande sforzo e poi fermarci due minuti a pensare troppo. Credo che tutti questi elementi si possano migliorare lavorando insieme, crescendo. C’è il rammarico di questa partita ma da domani si continua a lavorare".