Serie B - Rucker Sanve, coach Mian: "A Senigallia per crescere"

10.01.2021 00:10 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Rucker Sanve, coach Mian: "A Senigallia per crescere"
© foto di Incastro

Per la sesta giornata del girone di andata, la Belcorvo Rucker sarà di scena domenica sul neutro di Pesaro contro la Goldengas Senigallia, a causa dell’indisponibilità del PalaPanzini, occupato per lo screening Covid.

Entrambe le formazioni hanno una partita da recuperare (la Belcorvo con l’UBP Padova, i marchigiani contro la Virtus Padova) e si presentano all’appuntamento con la volontà di centrare, rispettivamente, il terzo successo consecutivo e il primo referto rosa casalingo. Il team allenato da coach Paolini, infatti, fin qui ha subìto tre sconfitte (a Cividale, in casa contro Mestre e a Vicenza) ma è riuscita a strappare all’overtime la vittoria in quel di Monfalcone.

Senza Siberna e Gatto, la Rucker cercherà di fare ancora più gioco di squadra per provare a vincere contro una formazione esperta e temibile che sino a qui ha raccolto meno di quanto avrebbe meritato. Servirà una prova di grande spessore, tanto in difesa per limitare le ottima capacità balistiche dei giocatori marchigiani, sia in attacco dove serviranno soluzioni efficaci sia dal perimetro che per i nostri lunghi.

Coach Marco Mian: “Arriviamo da una vittoria importante contro una squadra con cui facciamo sempre fatica a giocare. Contro Monfalcone siamo stati intensi, in particolar modo in difesa, e bravi a non scomporci quando loro sono passati in vantaggio. Avevamo rotazioni corte, abbiamo dovuto “spremere” qualche nostro giocatore, sono contento di quanto messo in campo dalla mia squadra. Abbiamo avuto ancora degli up and down? Si, e ne avremo ancora durante il campionato, alcuni ragazzi devono maturare esperienza, prendere fiducia anche dopo due errori consecutivi, capire la scelta giusta da fare per la squadra. Stiamo lavorando molto per restare concentrati sempre e poter fare letture corrette anche quando siamo in difficoltà. Senigallia sarà un banco di prova impegnativo: sono esperti e hanno grandi qualità, allenati molto bene da un coach di grande esperienza. Noi dovremo superarci in difesa ed essere pronti a correre puntando sulle nostre caratteristiche. Siamo pronti per metterci alla prova”.

Foto Incastro