EuroLeague - Efes, Ataman "Non ci sarà punizione in allenamento per questa sconfitta"

05.12.2020 11:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroLeague - Efes, Ataman "Non ci sarà punizione in allenamento per questa sconfitta"

Ergin Ataman ha commentato le prestazioni dei suoi giocatori contro il Baskonia, nell'occasione della più brutta sconfitta della sua gestione dell'Anadolu Efes, e ha posto l'indice sulla stanchezza del gruppo.

"Abbiamo concesso 10 rimbalzi offensivi nel primo tempo e anche i punti corrispondenti. I giocatori rientrati dagli infortuni non sono riusciti a trovare il ritmo. Ci abbiamo provato nella ripresa, ma il Baskonia stava giocando molto bene e non siamo riusciti a raggiungerlo. Questi risultati possono arrivare per qualsiasi squadra. Shane Larkin era stanco, perché era la sua quinta partita in dieci giorni.

Abbiamo abbandonato la gara anzitempo per la prima volta in tre anni. Lo ammetto. I giocatori non sono robot. A volte hai il diritto di farlo. Stiamo entrando in un periodo difficile con il calendario, ma questa è l'EuroLeague. Così è l'NBA. Questa volta non ci sarà punizione con l'allenamento".