Serie C - Mortara, domani sera arriva Vigevano. Zanellati: «Giochiamo per vincere»

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 213 volte
Fonte: La Provincia Pavese
Serie C - Mortara, domani sera arriva Vigevano. Zanellati: «Giochiamo per vincere»

Il derby e poi una settimana di indispensabile, salutare riposo. E’ questo il programma di futuro prossimo della Expo Inox Mortara tornata al lavoro dopo due giorni di pausa concessi da coach Zanellati ad una truppa che vorrebbe continuare ad essere rampante, ma che al momento, parafrasando Italo Calvino, è dimezzata da una impressionante raffica di infortuni. 

«Leon Dronjak ha giocato sabato contro Arcisate per quaranta minuti, ma con una caviglia malconcia, Alete Ferretti ha stretto i denti essendo alle prese con una dolorosa infiammazione al tendine rotuleo ed entrambi, dopo la partita infrasettimanale vinta contro Nerviano, poi non erano più riusciti ad allenarsi», racconta coach Alfonso Zanellati che spiega anche così la prestazione opaca e la conseguente sconfitta di sabato scorso in trasferta contro Arcisate, un’altra partita che la Expo Inox ha giocato senza il suo capitano Nicolò Cattano, assente per infortunio ormai da un mese.

La classifica resta discreta e chissà cosa avrebbe potuto essere con un pizzico di buona sorte in più dal punto di vista degli acciacchi ed infortuni. «La sosta dopo il derby sarà per noi preziosissima per far riposare chi ha giocato di più e recuperare al meglio chi non sta bene», riflette coach Alfonso Zanellati. Alla luce di tali premesse, viene difficile pronosticare per il derby di domani sera al PalaGuglieri contro la corazzata ed imbattuta capolista ForEnergy Vigevano un’impresa come quella del finale di stagione scorso.

In quella circostanza, una Expo Inox priva del suo centro montenegrino Jovic, aveva nettamente sorpreso e battuto una Vigevano in parabola discendente, arrivata al PalaGuglieri con un fatale pizzico di superficialità e di supponenza poi pagata a caro prezzo.

«Vigevano quest’anno è una squadra fuori categoria che farà un campionato a sé per l’organico che ha saputo allestire e mi pare che già questa prima parte di campionato lo abbia confermato chiaramente», afferma coach Alfonso Zanellati.

«Spero di poter disporre per il derby sabato della squadra al completo o, quanto meno, di recuperare qualche acciaccato. In ogni caso, sappiamo di non poter cercare alibi. Giochiamo in casa, vista la fatica che facciamo in trasferta per muovere la classifica, è chiaro che le gare al PalaGuglieri vanno giocate tutte per vincere e ci proveremo anche contro la capolista Vigevano», conclude il coach gialloblu che spera di non ripetere la brutta serata al tiro di sabato scorso contro Arcisate, quando il 21/65 dal campo (31%) ha dato il definitivo colpo di grazia ad ogni speranza.

Fabio Babetto