Serie C - Agliana concede 4 punti a Carrara nell'ultimo quarto e sbanca il PalaAvenza

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 85 volte
Serie C - Agliana concede 4 punti a Carrara nell'ultimo quarto e sbanca il PalaAvenza

Il match del PalaAvenza di Carrara non regala certo emozioni visto il punteggio finale, ma concede alla Endiasfatli Agliana di tornare a far punti visto il ko di Certaldo prima e il rinvio della gara contro Liburnia poi. Un 42-53 a favore della compagine di coach Bertini che proietta Agliana al quinto posto, in coabitazione con Liburnia ed Empoli (quota 28 punti), aspettando i due scontri diretti. Per il primo c´è da attendere la data del recupero, quello con gli empolesi arriverà già il prossimo fine settimana. Nel mezzo il match interno contro la Geonova Lucca, in programma mercoledì 23 marzo.

La serata al tiro è da dimenticare per entrambe le squadre, che da tre non ne azzeccano una (8% Carrara, 13% la Pallacanestro Agliana) e che alla fine chiudono con un 25% e un 32% dal campo. È proprio questa sterilità, arrivata dopo un primo periodo da 12-16, a caratterizzare gli alti e bassi della gara, con i neroverdi che segnano 19 punti nelle frazioni centrali ma che poi piazzano un break di 18-4 nei 10 minuti decisivi, mostrando tutta la loro forza e andandosi a prendere la vittoria. Con solo due canestri nell´ultimo periodo, Carrara, trascinata da Fiaschi, ha ben poco da recriminare nonostante avesse iniziato il quarto quarto in vantaggio. La prima partita senza Bogani vede tra i protagonisti Davide Pinna (doppia doppia con 21 punti e 17 rimbalzi) e Lorenzo Cavicchi, con 13 punti (6/6 e 100% da due ma male ai liberi) e tanta sostanza, dato che i due confezionano più della metà dei punti degli aglianesi.

CRONACA

Carrara: Lorenzi, Donati, Mancini, Ferrari, Fiaschi.

Agliana: De Leonardo, Nieri, Bargiacchi, Cavicchi, Puccioni.

Incontro contratto che al 5´ Carrara conduce 9-3 dopo la bomba di Ferrari, poi un tiro libero di Zaccariello e due bombe di Pinna valgono il sorpasso (9-10) e la Endiasfalti rimane avanti anche per tutta la seconda frazione. Neroverdi che toccano il +7 (18-25) e poi chiudono 20-25. Ospiti che segnano quattro punti in sei minuti ma che non vengono comunque agganciati da Donati e compagni, poi un break prodotto da Fiaschi vale il 30-29. Ancora con Fiaschi, stavolta dall´arco, Carrara trova il massimo vantaggio (+6 e 41-35) ad inizio quarta frazione, peccato che prima della fine della partita i locali segneranno un solo canestro (Donati dalla lunetta) compromettendo l´esito del match. Agliana non sta certo a guardare e un parziale di 7-0 di Cavicchi vale il 41-42 al 33´, poi quattro minuti di digiuno sono interrotti dalla tripla di De Leonardo, oltre che dai canestri di Pinna e Nieri, che permettono di rimanere lucidi visto il +8 (42-50) ad un giro di orologio dalla fine.

TABELLINO

CMC Carrara – Endiasfalti Agliana 42-53

Carrara: Lorenzi 5, Donati 7, Mancini 4, Ferrari 7, Fiaschi 18, Tognozzi ne, Pietrelli ne, Leporatti, Peselli, Borghini 1, Giananti. Coach Dell'Innocenti.

Agliana: De Leonardo 4, Bargiacchi 2, Nieri 4, Cavicchi 13, Puccioni 2, Zaccariello 3, Belotti 2, Pinna 21, Arceni ne, Mancini ne, Limberti 2. Coach Bertini.

Parziali: 12-16, 8-9, 18-10, 4-18.