NBA - Wizards crocifiggono gli alti e bassi dei Cavaliers

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 380 volte
NBA - Wizards crocifiggono gli alti e bassi dei Cavaliers

John Wall fa capire a Kyrie Irving che si gioca l'antipasto dei playoff fin dalle prime battute di Cleveland-Washington (8-12), poi i Wizards si involano alla Loans Quicken Arena 26-40  al 12'. Anche le seconde linee degli ospiti sono sulla lunghezza d'onda del playmaker: LeBron James riporta ad un possesso pieno i suoi solo nel finale quando Jefferson fa 89-92, ma dove non arriva Wall arriva la mano fatata di Beal, in un ultimo periodo dalla evidente ferocia agonistica da playoff.

Finisce 115-127. Boxscore: 24p+11r+8as James, 23 Irving, 17 Love, 10 Jefferson e Korver per i Cavaliers (47-25), ancora primi a Est ma d'un soffio su Celtics e Wizards; 37p+11as Wall, 27 Beal, 16Oubre, 14 Morris, 10 Porter, Gortat e Smith per Washington (45-28).