NBA - Speciale NBA 2017 parte 3 - Mychal Thompson e Mark Workman: le peggiori First Pick di sempre

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 241 volte
Fonte: news.superscommesse.it
NBA - Speciale NBA 2017 parte 3 - Mychal Thompson e Mark Workman: le peggiori First Pick di sempre

Mychal Thompson e Mark Workman rappresentano le prime scelte al Draft più negative di sempre in termini di influenza sulla percentuale di successi. Con Thompson, primo non statunitense ad essere selezionato al Draft, i Blasers partivano dal 70.7% di vittorie; non era certo semplice far meglio, e infatti i Blazers calarono sensibilmente, raggiungendo il 54.9% nella stagione 1978-79. Quell’anno il cestista bahamense registrò una media di 14.7 punti, 8.3 rimbalzi e 2.4 assist, con una percentuale di tiro effettiva inferiore al 50%. Nel corso della carriera Thompson riuscì comunque a conquistare due anelli con la maglia dei Lakers. Disastroso fu invece il rendimento di Mark Workman, che concluse l’anno da rookie nel 1952 con la seguente media: 5.1 punti, 3 rimbalzi e 0.6 assist. La percentuale dei Philadelphia Warriors (gli attuali Golden State) crollò dal 50% al 17.4% (-32.6). La carriera di Workman si prolungò di sole altre 14 partite nella stagione successiva con la casacca dei Baltimore Bullets, prima che il suo rapporto con l’NBA terminasse con uno Win Shares negativo dell’1.2.

Giocatore Draft Nba Squadra Nba % di vittorie prima % di vittorie dopo Differenza di % Anno Draft Anelli vinti in carriera
Mychal Thompson Portland Trail Blazers 70.7 54.9 -15.8 1978 2
Mark Workman Philadelphia Warriors 50 17.4 -32.6 1952 0

Mark Workman contribuì a ‘rovinare’ la stagione dei Warriors, ma in realtà la scelta di selezionarlo al Draft fu dei Milwaukee. Con i Bucks disputò però solo cinque gare, prima di trasferirsi a Philadelphia. Il suo fu uno dei due casi in cui il primo nome del Draft giocò la stagione da matricola con due maglie diverse. Nel 1954 toccò a Frank Selvy, che per le prime 11 partite scese in campo con i Baltimore Bullets, prima di passare per il resto dell’anno proprio ai Milwuakee Bucks. Sono stati cinque invece i giocatori di pallacanestro ad aver iniziato la prima stagione in NBA direttamente con una squadra diversarispetto a quella che lo aveva selezionato. Eccoli riepilogati:

Draft 1951: Chuck Share => selezionato dai Boston Celtics, giocò con i Ft Wayne Pistons (gli attuali Detroit Pistons)
Draft 1957: Rod Hundley => selezionato dai Cincinnati Royals (gli attuali Sacramento Kings), giocò con i Minneapolis Lakers (gli attuali Los Angeles Lakers)
Draft 1975: David Thompson => selezionato dagli Atlanta Hawks, giocò con i Denver Nuggets
Draft 1993: Chris Webber => selezionato dagli Orlando Magic, giocò con i Golden State Warriors
Draft 2014: Andrew Wiggins => selezionato dai Cleveland Cavaliers, giocò con i Minnesota Timberwolves.