Angela Adamoli, idolo di Malta, che guarda verso gli States

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 476 volte
Angela Adamoli, idolo di Malta, che guarda verso gli States

A Malta Angela Adamoli, ex cestista azzurra (argento europeo con la Nazionale guidata da Riccardo Sales a Brno 1995) è ormai oggetto di culto: ha condotto alla vittoria dalla panchina le ragazze della Nazionale maltese agli Small Countries European Championship che si sono svolti a Gibilterra, il torneo sotto il brand FIBA per i Paesi con meno iscritte al basket nazionale. Travolta in finale la Nazionale irlandese. Nicola Sellitti per La Repubblica l'ha intervistata (qui), e tra le tante cose riportiamo queste parole di Angela:

"Non si pensi che sia stato facile, nel basket non c'è nulla di facile, abbiamo battuto anche l'Irlanda che ha tradizione, strutture e un movimento decisamente superiore a Malta". La Adamoli, che ha avuto in Italia alcune esperienze tra cui Pomezia ed SRB Roma, è stata anche "A Portland, ho fatto l'assistente a livelli minori, mi è servito per comunicare in inglese con le atlete. Dopo il successo negli Small Countries ho anche ricevuto la lettera di congratulazioni da un college, insomma la notizia è arrivata anche dall'altra parte del mondo, dove sono parecchio attenti al movimento femminile".