EuroLeague - Maccabi Tel Aviv, terra di conquista per l'Olympiacos

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 313 volte
EuroLeague - Maccabi Tel Aviv, terra di conquista per l'Olympiacos

Dopo 9' di studio, l'Olympiacos, ancora assente Spanoulis, allunga con una bella progressione e stende un Maccabi Tel Avivi che si scioglie definitivamente a cavallo degli ultimi due periodi. Ohayon e una tripla di Pnini riportano a -8 i Gialli con meno di 120s econdi alla sirena, ma è troppo tardi, la difesa dei Reds non regala niente a nessuno.

Finisce 71-82. Boxscore: 17 Landesberg, 12 Mekel, 11 Ohayon e Rudd per il Maccabi (8-16); 16 Green, 15 Lojeski e Printezis, 14 Waters, 11 Papanikolaou per l'Olympiacos (17-7).