A2 - Tempo di derby per il Derthona a Casale

24.02.2018 15:30 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 85 volte
A2 - Tempo di derby per il Derthona a Casale

E’ tempo di derby per il Bertram Derthona, ospite domani alle 18.00 al PalaFerraris di Casale Monferrato della Novipiù Junior capolista in classifica. In casa bianconera da registrare il debutto del nuovo arrivato Mirza Alibegovic, che scenderà regolarmente in campo con la maglia numero 7. 

Queste le parole di coach Lorenzo Pansa, casalese di nascita e formazione, al primo ritorno da avversario sul parquet che lo ha visto muovere i primi passi: "La partita con Casale rappresenta per noi un test estremamente importante in un momento particolare della stagione. Arriviamo da un match in cui abbiamo proposto tutto il meglio ed il peggio di noi stessi,  sarà importante verificare il nostro impatto emotivo sulla partita e la nostra capacità di reggere l'urto contro quella che si è dimostrata essere la squadra più solida e continua del nostro girone. La affrontiamo con l'ambizione di competere con la prima della classe, cercando di portare a casa due punti che per noi sarebbero estremamente importanti per la classifica e per la consapevolezza dei nostri mezzi". 

L'allenatore bianconero ha voluto porre l'attenzione sugli avversari: "E' una squadra che ha costruito il proprio percorso in quattro anni di lavoro e che quest'anno l'ha portata a primeggiare nonostante una lunga serie di infortuni. Hanno grande fisicità, sia nei lunghi che negli esterni,  talento ed esperienza in giocatori come Tomassini, Sanders ,Blizzard, Martinoni e una serie di giovani che, con la propria crescita costante, ha saputo ritagliarsi un ruolo importante. Occupano il campo in maniera eccellente e hanno una grande capacità di sporcare le situazioni offensive avversarie giocando con durezza e intensità.  Dovremo essere bravi a giocare con ritmo e precisione le nostre situazioni offensive ed essere solidi e attenti contro le loro principali collaborazioni".

L’ultimo pensiero riguarda i tifosi bianconeri: "L'ambizione di competere e l'appoggio del nostro pubblico dovranno darci la spinta decisiva a sopperire il gap tecnico e fisico per cercare di tornare a Tortona con due punti".