A2 - La Givova Scafati batte la Virtus Roma 83 a 78

Scafati festeggia le 100 in gialloblè di CROW battendo una coriacea Virtus Roma
28.01.2018 21:46 di Carmine Sorrentino  articolo letto 537 volte
Capitan Crow
Capitan Crow

Doveva essere "festa grande" per le 100 gare ufficiali di capitan Crow in canotta gialloblè ma per poco la Virtus Roma non faceva il colpaccio e rovinava la festa. La Givova, dopo aver condotto per la prima parte della gara, si è fatta rimontare ed alla fine, solo un paio di canestri di Ranuzzi e Spizzichini, nell'ultimo minuto di gioco, hanno dato la vittoria a Scafati.

Veniamo comunque alla gara.

Alla palla a due Perdichizzi manda in campo Spizzichini, Lawrence, Ammannato, Santiangelie e Sharrod a cui Luca Bechi contrappongone Chessa, Baldasso, Landi Thomas e Roberts.

Roma parte subito bene centrando per due volte ( Thomas e Baldasso) il canestro dall'arco e, allo stesso tempo, approccia una difesa piuttosto aggressiva.

Gli scafatesi non si perdono certo d'animo, fanno il loro gioco manovrato e difendono con puntiglio. Recuperano qualche pallone che puntualmente trasformano in altrettanti canestri e, in un amen sono avanti di nove sul 15 a 6. Roma resta in scia ed alla prima sirena, i padroni di casa conducono 24 a 19 con 8 punti di "Maciste" Santiangeli e 7 di Sherrod. Tra le fila dei capitolini ci sono 5 punti di Thomas.

La seconda frazione vede Romeo, Ranuzzi e Pipitone in quintetto insieme a Crow e Lawrence ( in campo con un'infiltrazione per calmare il dolore all'inguine). La musica è sempre la stessa : Scafati avanti e Roma a rincorrere. Dopo 4 minuti Scafati riesce a raggiungere la doppia cifra di vantaggio con 2 liberi di Lawrence. I romani sembrano essersi "inceppati" tanto che i padroni di casa ad una manciata di secondi dalla fine del periodo sono avanti di 13 ma 2 liberi di un positivo Baldasso e un canestro fortemente voluto da Landi, fissano il risultato sul 50 a 41 all'intervallo lungo.

Negli spogliatoi coach Bechi deve aver fatto la voce grossa tanto che i suoi ragazzi sono subito partiti all'attacco segnando con Robert, Parente, Landi e ancora con Parente che insacca i 3 liberi che impattanto la gara. Ormai la Virtus sembra avere il vento in poppa, il parziale di 9 a 0 poteva mettere ko i padroni di casa ma pronta arriva la reazione prima di Spizzichini e poi di Ammannato. Si va avanti punto a punto e solo grazie a 2 canestri consecutivi di Ranuzzi, Scafati riesce a chiudere avanti la frazione.

Il tabellone segna 63 a 62.

Gli ultimi 10 minuti sono stati davvero da brivido con Roma che è riuscita ad agguantare i padroni di casa e a sorpassarli in 3 occasioni. In questi frangenti è emerso Spizzichini che ha fatto tre o quattro giocate delle sue, segnando e armando la mano di Ranuzzi e di Santiangeli e la Givova ha portato a casa il risultato.

MVP : senza ombra di dubbio l'MVP è stato Spizzichini che, insieme a Santiangeli e Ranuzzi, ha segnato e distribuito assist nel concitato finale incanalando la vittoria sul binario scafatese.

Hanno arbitrato la gara i signori: Enrico Boscolo di Chioggia (VE), Chiara Maschietto di Treviso e Moreno Almerigogna di Trieste.

Givova Scafati Basket - Virtus Roma 83-78

Parziali: (24-19, 26-22, 13-21, 20-16)

Givova Scafati Basket Andrew Lawrence 18 (2/9, 3/4), Marco Santiangeli 16 (0/3, 3/6), Gabriele Spizzichini 14 (6/7, 0/2), Alex Ranuzzi 12 (6/6, 0/2), Brandon Sherrod 10 (4/8, 0/0),Marco Ammannato 6 (3/4, 0/1), Nicholas Crow 5 (0/1, 1/3), Emanuele Trapani 2 (1/1, 0/0), Gabriele Romeo 0 (0/2, 0/1), Vincenzo Pipitone 0 (0/1, 0/0), Michele Giordano 0 (0/0, 0/0), Andrea Esposito 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 18 / 23 - Rimbalzi: 31 7 + 24 (Alex Ranuzzi 8) - Assist: 19 (Andrew LawrenceGabriele Spizzichini 6)

Virtus Roma: Aaron Thomas 20 (5/8, 2/2), Massimo Chessa 11 (1/2, 3/8), Aristide Landi 11 (4/10, 0/0), Tommaso Baldasso 10 (0/0, 2/5), Davide Parente 10 (1/3, 2/7), Giuliano Maresca 9 (3/4, 1/2), Lee Roberts 7 (2/9, 0/0), Nicolò Basile 0 (0/0, 0/0), Edoardo Lucarelli 0 (0/0, 0/0), Rene Ndzie 0 (0/0, 0/0), Alessio Donadoni 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 16 / 18 - Rimbalzi: 30 7 + 23 (Aristide LandiLee Roberts 8) - Assist: 16 (Davide Parente 6)

La gara sarà proposta in differita da TVOggi ( canale 71 in Campania ) Lunedì prossimo alle ore 15:00 e Martedì alle ore 21:00