EuroLeague - Passo falso del Khimki a Malaga: l’Unicaja torna a sorridere dopo più di un mese

Gli spagnoli vincono 93-84 e chiudono la loro striscia negativa di cinque sconfitte in fila
14.12.2017 22:05 di Fabrizio Fasanella Twitter:   articolo letto 235 volte
EuroLeague - Passo falso del Khimki a Malaga: l’Unicaja torna a sorridere dopo più di un mese

Dopo tre quarti estremamente equilibrati (67-66 il punteggio al trentesimo), i favoriti del Khimki Mosca (7-5) si bloccano nell’ultimo periodo e fanno un passo indietro rispetto alle ultime due vittorie contro Bamberg e Milano. A fare lo sgambetto ai russi sono i padroni di casa dell’Unicaja (4-8), autori di un devastante parziale di 13-3 (26-18 totale) nel corso della quarta frazione.

Malaga, che fino a un paio d’ore fa aveva il record peggiore dell’EuroLeague, vince una partita importante per il morale grazie a un’ottima prestazione di Nedovic (21 punti e 7 assist). Gli spagnoli chiudono quindi la loro striscia negativa cinque sconfitte consecutive. A brillare è anche Waczynski, autore di due triple importanti all’inizio del quarto di chiusura. In casa Khimki, Shved pare da solo sull’isola con 28 punti (ma 5/17 da tre) a referto.