Serie B - Fiorentina Basket, domani a Empoli contro Use

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 75 volte
Serie B - Fiorentina Basket, domani a Empoli contro Use

Dopo il grande successo di domenica a San Marcellino, la Fiorentina Basket sarà impegnata domani alle 21 in trasferta a Empoli contro Use.

“Con Omegna abbiamo vinto una gara dove c'erano tutti i presupposti ambientali motivazionali per fare bene – dice coach Andrea NiccNolai – ma partite come quella di Empoli sono trasferte che possono fare la differenza nel corso del campionato: sono sfide dure, difficili, dove gli avversari sono pronti e carichi per la partita dell’anno. Per noi si inverte l'impatto emotivo rispetto alla sfida con la capolista. Se riusciremo a strappare la vittoria faremmo davvero un salto di qualità decisivo, più importante di quello fatto domenica, perché la gara richiede molta più durezza mentale”.

“A Empoli – prosegue Niccolai - incontriamo una squadra pronta a reagire al netto stop di Montecatini, una squadra viva, in un ambiente sempre pronto a sostenerla. Analizzando le loro partite dell’ultimo mese emerge che per gran parte delle gare se la sono giocata alla pari con squadre importanti. È un gruppo orgoglioso con delle individualità eccellenti, che si esprimono al meglio fra le mura amiche”.

Spiega il coach: “Giancarli è il play titolare capace di dare grande ritmo, Giarelli un lungo atipico molto bravo anche a condurre il contropiede, situazione dove le guardie Giannini e Terrosi trovano spazio per il loro pericolosissimo tiro da tre punti e l’ala Baparapè può sprigionare tutto il suo atletismo. Raffaelli e Sesoldi, cresciuti nel settore giovanile, sono l’anima della squadra e spesso trasmettono la scossa e l’energia decisiva partendo dalla panchina. Rispetto alla gara di andata troveremo due elementi nuovi: Perin, guardia atletica proveniente da San Miniato, e il centro Botteghi, che è andato a rimpiazzare la partenza di Marsili”.

Per i padroni di casa è il momento della verità e la Fiorentina dovrà essere pronta ad una battaglia.
“Le ultime sconfitte – conclude Niccolai - rendono questa partita uno spartiacque fra playout e playoff per l’Use. Quindi troveremo una squadra ferita, ma che sul proprio campo riesce ad esaltarsi grazie all’energia  di dieci giocatori competitivi. Noi vogliamo la settima vittoria in trasferta, in un derby dove siamo pronti a combattere, con il supporto dei tifosi viola che ci accompagneranno in questa sfida difficile”.