Under 19 femminile - Mondiale, l'Italia cede agli Stati Uniti

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 568 volte
Under 19 femminile - Mondiale, l'Italia cede agli Stati Uniti

Nel terzo impegno del Mondiale Under 19 Femminile in corso di svolgimento a Udine e Cividale del Friuli, l’Italia è stata sconfitta 49-66 dagli Stati Uniti e ha chiuso al terzo posto il girone A. Domani ottavo di finale contro la Spagna alle 20.45, sempre al PalaCarnera di Udine (diretta sul canale Facebook della FIP e sul canale YouTube della FIBA).

Contro Team Usa le migliori marcatrici Azzurri sono state Elisa Pinzan e Lorela Cubaj con 9 punti.

In un PalaCarnera che ha offerto anche stasera un ottimo colpo d’occhio (2.200 spettatori), l’Italia ha giocato alla pari delle statunitensi per almeno 25 minuti. Il primo quarto si è chiuso sul 13-12 in nostro favore grazie ai 6 punti di Andre, in avvio di secondo parziale Team Usa ha infilato tre triple di fila e stretto in difesa, tenendo l’Italia a digiuno per i primi cinque minuti (21-13).

Lucchesi ha ulteriormente ampliato le rotazioni, utilizzando tutte e 12 le Azzurre, ma la qualità del gioco non ne ha risentito. L’Italia ha faticato a trovare punti dal perimetro ma è riuscita a rimanere a contatto fino all’intervallo lungo (24-21). Nel terzo quarto è arrivata la temuta accelerazione di Team Usa, che con Harris e Holmes ha toccato la doppia cifra di vantaggio prendendo il controllo della partita: 20-11 il parziale nella seconda metà del periodo, col divario che dal 32-28 si è ampliato fino al 52-39. Negli ultimi minuti Pinzan e Cubaj hanno provato a limitare il passivo ma col passare dei minuti il vantaggio delle statunitensi si è attestato sul +20, fino al definitivo 49-66.

Testa a domani, con la Spagna si decide il Mondiale dell’Italia.

Tanti gli eventi collaterali pensati a margine del Mondiale di Udine e Cividale del Friuli. Per tutta la durata dell’evento sarà aperta Casa Italia presso la Basketball House (BH) del centro commerciale Città Fiera, nata con l’obiettivo di creare un punto di ritrovo per tifosi, appassionati e autorità che giungeranno a Udine. Presso la BH sarà possibile osservare numerosi cimeli delle Nazionali italiane del passato.

Stati Uniti-Italia 66-49 (12-13: 24-21; 52-39)
Stati Uniti: Dangerfield 11, Richardson, Harris 11, Sutton, Carter 8, Boehm, Hebard 8, Walker 6, Williams 2, Overbeck 5, Alarie 6, Holmes 9.
Italia: Pinzan 9, A. Togliani 3, G. Togliani 1, Ianezic 2, De Cassan, Fassina 6, Parmesani, Cubaj 9, Madera 5, Andre 8, Castello 4, Pontoni 2. Coach: Giovanni Lucchesi.

Gli ottavi di finale
Cina-Egitto
Stati Uniti-Portorico
Italia-Spagna
Russia-Mali
Canada-Messico
Francia-Ungheria
Lettonia-Australia
Corea-Giappone