NBA - Michael Kidd-Gilchrist: "Mi sento al 200% e sono pronto per tornare"

 di Iacopo De Santis Twitter:   articolo letto 297 volte
NBA - Michael Kidd-Gilchrist: "Mi sento al 200% e sono pronto per tornare"

Non si può parlare di una facile carriera nel caso di Michael Kidd-Gilchrist, seconda chiamata all'NBA Draft 2012. Il giocatore, da allora, ha giocato solamente 202 partite delle 328 totali, causa infortuni. Nella passata stagione, l'ala era tornata sul parquet verso metà anno quando in uno scontro con Ian Mahinmi subì un grave infortunio alla spalla che necessitò di intervento chirurgico. Dopo cinque mesi, torna a parlare:

"Mi sento beneSono in buona salute, mi sento al 200% e sono pronto per tornare. Ringrazio la mia famiglia e gli amici, ed in modo particolare la mia passione per la pallacanestro che mi aiuta a superare anche questi momenti difficile."

E continua: "Ho lavorato molto duramente sia al liceo che al college, e non ho intenzione di cambiare adesso. Perché? Perché è questo che mi ha permesso di essere qui alla fine. Quindi non ho assoluta intenzione di cambiare questo atteggiamento".