A2 F - Costa si aggiudica il primo derby vs Fassi Albino

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 124 volte
Fonte: Ufficio Stampa Bk Costa
Mahlknecht (15 Punti)
Mahlknecht (15 Punti)

Dopo un avvio convincente ed una vittoria opaca in trasferta, la B&P Costa torna tra le mura amiche ospitando le bergamasche di Albino. Nella scorsa stagione il finale punto a punto era stato preda delle orobiche, ma in questo primo derby stagionale le nostre pantere hanno tutta l´intenzione di confermarsi in vetta.

Ci pensa Visconti a cominciare con il piede giusto, infilando la tripla sul primo possesso, ma Silva non trema e mette subito il pari. Baldelli prova a spezzare l´equilibrio con tripla e penetrazione, ma Albino è concentrato e pericoloso e con Joseph pareggia a 10 dopo 4´. Calano le segnature, ma dal perimetro arrivano altri 3 da Del Pero. Diventiamo poco precisi nell´eseguire e così subiamo due volte il sorpasso della Fassi, prima della tripla di Longoni (quarta tripla del quarto) e il canestro di Tibè che valgono il 18-17

Baldelli e Rulli portano a più 4 consigliando a Stieber il primo time-out, ma sullo stesso asse arriva immediatamente il più 6. Si rialza Joseph che trova immediatamente il canestro dalla lunga, ma Mahlknecht risponde con i suoi primi 2. La partita si riempie di errori, ma è piacevole per l´equilibrio e la fisicità che si vede in campo. Un siluro di Baldelli al 18´ prova a scuotere lo score, ma Gionchilie trova subito il piazzato. Mahlknecht infila altri 2 punti a pochi secondi dalla sirena e così troviamo un ottimo 32-26 del riposo.

Nella ripresa Baldelli continua a dimostrarsi la più in palla, ma Lussana crea più di un problema alle nostre. Mahlknecht e Meroni sono il motore della difesa masnaghese che ora comincia a far valere le sue qualità: generiamo recuperi e transizioni che permettono a Mahlknecht di trovare punti pesanti. Albino perde Lussana per il secondo atisportivo e così la B&P approfitta dello sbandamento delle ospiti, scavando un solco importante con il 41-29 del 25´. Camille è continuamente pescata dalle compagne nel cuore dell´area e le pantere sembrano avere le unghie sulla gara. Silva e compagne provano a reagire, ma un 3+2 di Visconti e un contropiede di Tibè mandano il tabellone sul 51-33. Joseph prova a prendersi delle responsabilità mentre coach Pirola manda in campo Balossi e l´esordiente Colognesi (immediatamente a segno sul primo pallone toccato).

Albino prova a lottare fino all´ultimo con onore trascinata da Valente, ma Spider-Cami Mahlknecht non fa molti sconti e così a 4´ dal termine siamo saldamente a più 16. Pensiamo un po´ troppo a gestire nel finale anche se capitan Longoni, con la consueta furbizia, ci tiene alla larga da qualsiasi rischio.

Ci confermiamo in vetta riscattando la meno convincente prestazione della scorsa settimana. Riusciamo a vincere con merito una partita fisica e tosta con un avversario comunque lontano per valore dallo 0 in classifica. Ci abbiamo messo un po´ a trovare il giusto ritmo nella gara, ma una volta trovato non l´abbiamo più perso e questo è importante per il futuro. Nel prossimo turno avremo ancora la cartuccia del turno casalingo, ma occhio a giorno e orario: giorno 22 ore 17.

B&P Basket COSTA – Fassi Albino 68-53
18-17 (18-17), 32-26 (14-9), 53-38 (21-12), 68-53 (15-15)

B&P BASKET COSTA:Longoni 9, Mahlknecht 15, Tibè 4, Meroni, Baldelli 18, Del Pero 6, Balossi, Rulli 6, Colognesi 2. All Pirola

Fassi Edelweiss Albino: Gionchilie 2, Birolini, Silva 6, Panseri 8, Bonvecchio 4, Devincenzi 2, Tall Ne, Joseph 15, Patelli Ne, Valente 7, Marulli 3, Lussana 6. All. Stieber

 

Ufficio stampa Bk Costa