LBA - Coppa Italia: da giovedì si lotta per il secondo trofeo stagionale

08.02.2021 08:13 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Coppa Italia: da giovedì si lotta per il secondo trofeo stagionale

Il calendario è stato per una volta favorevole all'Olimpia Milano che, dopo la gara di venerdì a Villeurbanne in EuroLeague, ha goduto del forzato turno di riposo (dovuto alla rinuncia della Virtus Roma) per avere ben cinque giorni di riposo di fila, visto che tornerà in campo per inaugurare l'edizione 2021 della Coppa Italia nella Final Eight di Assago giovedì 11 alle ore 18:00 contro l'Unahotels Reggiana.

Ma d'altra parte nel turno domenicale le quattro squadre che la seguono in classifica (le "big") Brindisi e Sassari, Venezia e Virtus Bologna hanno tutte vinto le rispettive gare dimostrando di essere pronte alla sfida alla innegabile favorita.

Con qualche numero abbastanza eclatante: la Segafredo ha colto la nona vittoria esterna rimanendo imbattuta, Sassari si è presa la settima vittoria di striscia.

Adesso ci sono quattro giorni per recuperare dove possibile giocatori infortunati e sistemare acciacchi vari. La Happy Casa ha due posizioni aperte (Harrison e Willis), come Bologna (Belinelli e Pajola). Ieri Venezia ha risparmiato Bramos, Reggio Emilia ha un problema con Sutton, Trieste ha perso Grazulis. 

All'Olimpia la possibilità di dimostrare che abbiamo in Italia uno squadrone schiacciasassi come lo era stata dieci anni fa la Montepaschi Mens Sana di Pianigiani. Anche se la storia si ripete, non si ripete mai in fotocopia, e se ci permettete il lotto delle partecipanti è mediamente più forte e attrezzato di quello di allora.

Alle altre sette la possibilità di confermare come ancora una volta in Coppa Italia la necessità di cogliere tre vittorie in 40' in quattro giorni possa provocare autentiche sorprese e sconvolgere i pronostici come Torino e Cremona ci hanno insegnato.

A margine, i presidenti di LBA proseguiranno nelle discussioni sul piano di rinnovamento del presidente Gandini per il futuro del basket di vertice. Con una novità: le due vittorie in quattro giorni della Pallacanestro Varese (che ha ancora due gare da recuperare) hanno allargato a sette il lotto delle pericolanti in zona salvezza. E il blocco delle retrocessioni adesso interessa mezza serie A. Forse l'argomento non è ancora da mettere in naftalina.