ABA League - Sintesi del diciottesimo turno: Ancora Dos Santos e il derby di Serbia si tinge di biancorosso

29.01.2024 21:46 di Marco Garbin   vedi letture
ABA League - Sintesi del diciottesimo turno: Ancora Dos Santos e il derby di Serbia si tinge di biancorosso
© foto di ABA League/D. Stjepanovic

Occhi puntati sul big match fra le teste di serie ed eterne rivali Stella Rossa e Partizan, match dalle mille motivazioni indipendentemente dalla posta in palio che, in questo caso, è più prestigio che classifica.
La Stella Rossa prende subito in mano il pallino del gioco e a metà gara ha quasi 20 punti di vantaggio, dilapidati però nei 20' successivi sino ad arrivare agli ultimi 11 secondi di gara in parità coi bianconeri (86:86). Ed è a questo punto che il brasiliano Dos Santos (ormai una garanzia) si inventa un coast to coast con meta conclusiva che scaccia via l'incubo dell'overtime (vedi video). Il tentativo estremo dalla distanza porta la firma di Avramović ma la sorte gli riserva solo il ferro.
Con la vittoria sul Mega (92:72) il Budućnost ne approfitta e aggancia il Partizan in seconda posizione: decisivo il 15:0 del secondo parziale, mai recuperato dai serbi.
Diversa la storia per il Cedevita che a Podgorica in casa del Derby crolla nel finale (82:78) a tutto vantaggio dell'Igokea che, dopo la vittoria 78:62 sul Borac, tallona gli sloveni a -1.
Grazie alla vittoria nel posticipo contro il Cibona (88:71) il Zadar fa un bel balzo in avanti verso i Playoff. Decisiva l'ennesima prova di pregio di Luka Božić (22p, 8r).
Spera ancora nei playoff Split che trascinato da Shorter e Sullivan chiude 78:66 la pratica FMP.
Guadagna due importantissimi punti salvezza il Krka che, nello scontro di coda, piega 79:72 il Mornar.