Serie B - Basket Cecina domina nel Fontevivo di San Miniato

08.02.2018 02:02 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 141 volte
Serie B - Basket Cecina domina nel Fontevivo di San Miniato

Si ferma a tre la serie positiva della Blukart, che nella gara interna contro Cecina del turno infrasettimanale, offre una prestazione scialba, con i livornese sempre in controllo della gara e si aggiudicano meritatamente la posta in palio. Primo tempo da dimenticare per i ragazzi di coach Barsotti, che non riescono mai a difendere con efficacia, lasciando troppi secondi tiri agli uomini di Montemurro, con l'ex Sam Gaye in giornata di grazia, top scorer della gara con 22 punti alla fine, con 5 su 7 dall'arco. Alla fine del primo quarto Cecina conduce per 16 a 24, con l'attacco di San Miniato che non riesce a macinare gioco, con palle perse che aprono le ripartenze di Cecina, con solo Nasello e Benites a provare a tenere in piedi la gara. All'intervallo lungo l'Etrusca è sotto di 15 punti e al rientro dagli spogliatoi prova una reazione di orgoglio, cambiando assolutamente l'intensità difensiva, concedendo solo 11 punti a Cecina in tutto il tempino; purtroppo l'attacco di Tempestini e compagni rimane sterile, come testimoniano i dati percentuali al tiro a fine gara, con un 20 su 62 da due e un misero 3 su 23 da tre e San Miniato riesce a recuperare solo un punto in dieci minuti. Nell'ultimo quarto Cecina riesce a dilagare contro una Blukart che ha perso fiducia e Gigena e compagni possono meritatamente festeggiare un successo fondamentale in chiave salvezza. Per la Blukart invece non c'è tempo per pensare alla cattiva prestazione odierna: domenica alle 18 sarà  già in campo al Palalazzeri per il derby con Use Empoli, per un'altra partita fondamentale per il  campionato. "Innanzitutto credo sia doveroso fare i complimenti ai nostri avversari, che hanno giocato una gara di altissimo livello, sfruttando ogni nostro errore" coach Barsotti commenta così a fine gara "Abbiamo fatto una bruttissima gara nei primi venti minuti, con troppe palle perse, rimbalzi offensivi concessi, senza quella intensità e determinazione che caratterizzano le nostre migliori prestazioni. Nel terzo quarto il nostro livello difensivo è stato ottimo, ma abbiamo pagato le scarsissime percentuali offensive, per poi perdere fiducia all'aumentare del distacco tra le due squadre nell'ultima frazione di gioco. Ora è necessario recuperare energie fisiche e mentali in vista della gara di domenica: questa sconfitta arriva in un momento positivo della stagione, per risultati e qualità del lavoro quotidiano, quindi sono sicuro che i ragazzi sapranno reagire in una gara difficilissima come quella che ci attende domenica ad Empoli.".

Blukart Etrusca San Miniato - Basket Cecina 55 - 73

Etrusca: Giacomelli 3, Zita 5, Nasello 8, Bertolini 10, Benites 5, Petrolini, Bartalucci, Tempestini 8, Brighi 2, Capozio 5, Neri 2, Chiriatti 7. All. Barsotti Ass. Ierardi e Carlotti

Cecina: Forti 9, Gaye 22, Guglielmi, Biancani 10, Spera 5, Donati, Barontini 2, Gigen 12, Salvatori 10, Filahi, Turini ne, Lasagni 3. All. Montemurro Ass. Pio

Parziali: 16 - 24, 32 - 47, 44 - 56, 55 - 73

Arbitri: Lorenzo Grazia di Bologna e Andrea Cassinardi di Reggio Emilia