Serie C - Nel recupero Angri supera la Pallacanestro Partenope

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 108 volte
Serie C - Nel recupero Angri supera la Pallacanestro Partenope

Dopo la vittoria della quarta giornata contro CAP Nola Basket, la Primelab Angri Pallacanestro torna in campo per il recupero della terza giornata di campionato e lo fa battendo la PallacanestroPartenope. Primelab quindi che vola in testa alla classifica supportata come sempre da un Palagalvanigremito.

Quintetti:

Primelab Angri Pallacanestro: Di Napoli; Dimitriu; Luongo; Carrichiello; Forino.

Pallacanestro Partenope: Foà; Garcia; Diaz; Guadagnola; Mbaye.

La partita

In una cornice di pubblico caldissima è la Primelab a dettare legge fin da subito; coach Massimo Massaroconferma lo stesso quintetto di sabato sera, ad eccezione di Melillo che si accomoda in panchina per fare spazio a Dimitriu. Partono bene i padroni di casa che piazzano un parziale di 13-4 nei primi minuti di gioco, con le giocate dei suoi uomini migliori; La sfida è battezzata dal solito Carrichiello, che grazie all’assistenza del duo Di Napoli – Luongo riesce a realizzare il primo canestro di giornata (0-2 al 1’). La difesa grigiorossa entra subito in partita, non lasciando spazio ai principali pericoli offensivi avversari e punisce in attacco ripartendo in contropiede. I punti dell’ex Guadagnola non sortiscono l’effetto desiderato, perché Angri è brava a far circolare la palla e a trovare la via del canestro con continuità, cosa che permetta ai grigiorossi di raggiungere la doppia cifra di vantaggio (21-10), ma la Partenope torna sotto la doppia cifra di svantaggio (21-14) e con i canestri di Vallone e di Garcia, riesce ad accorciare le distanze, chiudendo il primo quarto con la Primelab in vantaggio 26-21.

Il secondo quarto si apre con errori da una parte e dall’altra, con più di due minuti in cui non si sono messi punti a referto. A mettere fine a questa situazione ci pensa Forino, che lanciato da Cimminella vola a canestro ed apre un break di 7-0 per la Primelab che porta il risultato sul 33-21. La partita ritorna in una situazione di stallo tale da lasciar il risultato uguale fino al -6’. Luongo da una parte ed il 18 dall’altra aumentano i parziali grazie ai tiri liberi, non cambiando però il vantaggio angrese congelato sul +10, che invece cambia grazie alla tripla di Cimminella e al canestro di Luongo, che portano il vantaggio doriano sul +15. La Partenope incide poco in zona offensiva e viene continuamente presa in contropiede dalla Primelabche però non riesce a concretizzare le numerose azioni avute. Gli ospiti si affidano ancora una volta a Vallonee Garcia e provano a farsi sotto, ma ci pensa il solitoDi Napoli a recuperare palla ed a portare Angri sul 29-42. Nell’ultima parte di quarto entrambe le squadre sono meno attente in difesa, cosa che comporta un aumento di punteggio: al solito Garcia risponde Carrichiello che prima vola a canestro su assist di Di Napoli e poi segna un libero. Si va all’intervallo con il risultato di 46-31

 

 

Al ritorno in campo Angri prende il pieno controllo della partita grazie soprattutto ai numerosi contropiedi concessi dagli avversari che nel disperato tentativo di recuperare hanno lasciato spazio alle scorribande grigiorosse, che portano il risultato sul 50-31. La Partenope prova a riavvicinarsi con i soliti cestisti, ma non riesce a tenere testa all’esperienza doriana, che tra la fine della 3 e l’inizio della 4 frazione di gioco piazza un break da 25-3 che chiude virtualmente i giochi; una sola squadra in campo, una sola retina viene continuamente trafitta. Nel finale c’è spazio anche per gli under, che non cambiano le cose: finisce 95–66 per la Primelab Angri Pallacanestro ed è festa sugli spalti che sono gremiti di tifosi. Appuntamento domenica 5 novembre al Palagalvani alle ore 18:30 per la partita tra Primelab Angri Pallacanestro e la Pallacanestro Sarno

Primelab Angri Pallacanestro: Carrichiello 29, Luongo 17, Di Napoli 17, Forino 11, Cimminella 7, Balestrieri 6, Dimitru 6,Melillo 2, Marra, Tramonti, Vecchione e Ventura. Coach Massaro Massimo

Pallacanestro Partenope: Montanaro, Vallone 12, Guadagnola 15, Cannavale F., Mbaye 4, Foà 6, Garcia 21, Dekić 5, Diaz 3, Iannelli. Coach Russo Francesco