Serie C - La cronaca ed il post gara di Cantù-Sportlandia Tradate

 di Alessandro Palermo  articolo letto 295 volte
TRADATE, foto di squadra
TRADATE, foto di squadra

La Sportlandia Tradate torna a casa da Cantù con una sconfitta sul groppone ma la prestazione di squadra, nonostante i 21 punti di scarto, è stata molto positiva, come confermato nel post gara da coach Matteo Alberio: «Primo tempo davvero positivo, molto molto bene. Abbiamo segnato 43 punti al "Parini" di Cantù nel solo primo tempo, che non è proprio nelle nostre corde - afferma soddisfatto l'allenatore biancoverde - ci è entrato un po' tutto, così come a loro. Siamo rimasti concentrati sulla partita, a livello mentale, così come al rientro in campo dopo l'intervallo. Peccato per qualche episodio che portato poi la squadra a staccare la spina troppo presto, nel quarto periodo ci siamo lasciati andare. Il -21 è poco reale, ci siamo sciolti negli ultimi minuti e per questo sono un po' rammaricato. Mi sembra uno scarto eccessivo, però, la squadra che ha vinto ha chiaramente meritato».

LA GARA
Tradate si colora di verde anche nella speranza, dopo i primi 20' di gara il risultato alla pausa luga è di 45 a 43 per i padroni di casa, la Sportlandia ci crede. I "draghi" sono lì a soli due punti dall'ABC Cantù, nettamente favorita alla vigilia. Merito di Bisognin e Garavaglia, tra i migliori del primo tempo. Quest'ultimo gioca un'ottima prima parte di gara, salvo poi perdere di lucidità nella ripresa. Nel terzo quarto, allo stesso Garavaglia, viene fischiato fallo tecnico. Ingenuità che costerà cara alla Sportlandia, che scivola sotto di tre possessi. Al 27' il tabellone luminoso dice 57 a 50 per i locali, Alberio passa a zona ma Cantù colpisce con i suoi killer preferiti: Bugatti, Pifferi e Carpani, tre bombe di fila che distruggono i sogni di gloria della Sportlandia. Nel quarto periodo Tradate getta la spugna, con l'amarezza che prevale sulla grinta. Vince Cantù 85 a 64, l'ADD salva comunque un gran primo tempo.

Team ABC Cantù-Sportlandia Tradate 85-64
Parziali 24-20, 45-43; 61-54
Team ABC Cantù:  Ben Salem 2, Carpani 8, Pagani 4, Franco 0, Castelli 0, Banfi 0, Ballabio 14, Amadio 3, Pifferi 17, Bugatti 10, Riva 23, Tomaselli 4 All. Cammarotta
Sportlandia Tradate: Padova 4, Garavaglia 11, Livio 10, Figuriello 0, D’Amico 8, Turconi 0, Castiglioni 0, Buzzi 0, Beretta 5, Borsani 2, Morandi 2, Bisognin 22. All. Alberio


Alessandro Palermo,
ADDETTO STAMPA SPORTLANDIA