Lega A - The Flexx-Vanoli: le parole di Esposito

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 210 volte
Lega A - The Flexx-Vanoli: le parole di Esposito

Ecco le parole di Vincenzo Esposito sulla sfida tra The Flexx Pistoia e Vanoli Cremona: "Affrontiamo una delle sorprese della stagione, una squadra assemblata magari più tardi rispetto ad altre, ma che, insieme a Brescia, a oggi è una delle rivelazioni del campionato. Noi purtroppo non possiamo d'altronde stare troppo a guardare la classifica altrui: dobbiamo pensare a noi stessi, a fare una partita sicuramente migliore rispetto a quella di una settimana fa, ma non offensivamente o difensivamente, semplicemente a 360 gradi. Sarà fondamentale rimanere coesi e non deprimerci di fronte alle difficoltà, che di sicuro incontreremo: non esiste partita in cui puoi pensare di dominare per 40 minuti! Credo che, in base a come saremo capaci di affrontare le problematiche che la gara ci metterà di fronte, avremo più o meno possibilità di centrare la vittoria. A Brindisi abbiamo disputato 20-25 minuti di buona pallacanestro, ma non basta, a maggior ragione contro una squadra dal grande talento offensivo come Cremona, indipendentemente dalle assenze o meno che potranno avere. Dobbiamo essere consapevoli che sarà necessario alzare l'intensità e il livello di energia: difensivamente dovremo essere solidi e forti a rimbalzo e in attacco avere la tranquillità di andare dal giocatore di volta in volta più in fiducia. Abbiamo lavorato nel modo giusto, con impegno e attenzione, soprattutto su quegli aspetti che vanno migliorati: sono contento, ma poi è chiaro che si tratta di tradurre in campo quello su cui si lavora in allenamento. E' stata un'altra settimana non fatta al completo, dal momento che giovedì si è fermato Laquintana: valuteremo solo domani mattina circa il suo impiego, ma ormai a questi inconvenienti non ci facciamo nemmeno più caso".