Lega A: sala stampa Brindisi - Avellino, le parole dei due allenatori

 di Dario Recchia  articolo letto 489 volte
Lega A:  sala stampa Brindisi - Avellino, le parole dei due allenatori

Sala stampa di Happy Casa Brindisi – Sidigas Avellino. Queste le dichiarazioni dei due allenatori. “ Ho da fare due considerazioni – dichiara Sacripanti – perché nel primo tempo c’ è stata difficoltà per le due squadre nel trovare un equilibrio. Prima Brindisi avanti, poi la nostra rimonta, il nostro vantaggio e gli ultimi 4 minuti irruenti di Brindisi. Nel secondo tempo abbiamo gestito bene il ritmo in una partita che però eraa emotivamente importante. Sempre grande e rumoroso pubblico e un finale a punto a punto dove si vince per episodi. Bene Brindisi anche se mi spiace per la gestione dell’ultima azione prima del pareggio.
Nell’overtime Brindisi ha messo in campo un’energia che veniva daal di dentro. Ci portiamo a casa esperienza per una squadra nuova a nche se sono dispiaciuto per non aver potuto dare la zampata finale".

Un piccolo passo per un grandissimo passo. Esordisce così in sala stampa Sandro Dell’Agnello. Mi è piaciuto oggi l’ottimo atteggiamento avuto contro una  grande squadra. Certo anche oggi abbiamo avuto dei bui che ci stavano penalizzando. Poi, invece, una grande reazione di squadra. Stiamo crescendo sia nei singoli che di gruppo. Credo, comunque, che la nostra zone press ha cambiato l’inerzia in un momento difficile. Il pubblico ci ha spinto tanto oggi e sono molto contento della vittoria anche per loro. Conta molto per il morale perché la prossima settimana ci alleneremo con un po’ più di sorriso ma oggi è soltanto un piccolo passo.”