EuroLeague - Melli e il Bamberg mettono a nudo i difetti dell'Anadolu Efes

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 801 volte
EuroLeague - Melli e il Bamberg mettono a nudo i difetti dell'Anadolu Efes

L'Anadolu Efes arriva ai momenti decisivi della stagione senza decidersi ancora se mettersi a difendere o meno. Dopo un discreto primo quarto la squadra di Perasovic prende un parziale di 0-16 dal Bamberg che, con le sue geometrie accurate e la buona esecuzione nelle spaziature mette Radosevic di fare la figura della superstar, 32-42 all'intervallo. Non cambia la musica nel terzo periodo, con il Brose che arriva a 7/8 al tiro da tre punti contro un Efes abbastanza scombinato. Perasovic cerca di spiegare qualcosa ai suoi con i timeout, ma arriva il 39-58 al 27'. La squadra turca tenta di risalire, ma Maodo Lo la respinge indietro, sempre da tre punti 45-64 al 30'. Il Brose non si fa riprendere più.

Finisce 68-87. Boxscore: 15 Osman, 13 Brown, 11 Heurtel e Paul per l'Anadolu Efes (13-12); 16 Melli e Radosevic, 15 Lo, 14 Miller per il Brose Bamberg (9-16).