UFFICIALE A2 - San Severo, annunciata la firma di Keron DeShields

UFFICIALE A2 - San Severo, annunciata la firma di Keron DeShields

È Keron Deshields il secondo americano tesserato dall’Allianz Pazienza Cestistica Città di San Severo per la stagione 2021/2022. La società giallonera comunica di aver trovato l'accordo con il giocatore classe ’92.

Playmaker di assoluto affidamento parte da Tennessee University con una media totale di quasi 16 realizzazioni, 3 rimbalzi e 3 assist, dopo un triennio ai Montana Grizzlies. Successivamente iniziano le sue esperienze in Europa; a Latina, dove suggella una stagione da autentico rookie con 16 punti, 5 rimbalzi e 4 assist; in Ungheria doppia maglia in massima serie (anche qui contraddistinta da circa 15 di media ed alte percentuali al tiro). Poi un viaggio a Creta ed annata pre-covid in Lituania sempre nella prima divisione nazionale fino ad arrivare all’ultima stagione disputata in seconda divisione israeliana con l’Hapoel Afula: 28g, 23.3ppg, 6.1rpg, 5.7apg.

Giocatore totale, completo sia in regia che in fase realizzativa, ma anche discreto rimbalzista nonostante i suoi ‘soli’ 188 cm con una valutazione sempre superiore alla doppia cifra. Il capo allenatore della Cestistica Luca Bechi commenta l’arrivo dell’americano così:

“Deshields è il profilo che cercavamo; avevamo la necessità di inserire un elemento esperto dei campionati europei ed abbiamo optato per lui che, tra l’altro, ha anche calcato il parquet italiano di Latina. Si presenta come un giocatore generoso e coraggioso, insieme a Moon, il leader del campionato di LegaDue israeliano. Dal punto di vista tecnico è versatile e rispetta ampiamente la nostra idea di gioco. Siamo assolutamente soddisfatti del nuovo acquisto e ringrazio il Presidente, il General Manager Pino Sollazzo e la società sia per gli sforzi (non solo economici) ma anche per aver concluso una trattativa non semplice vista l’evidente difficoltà sul mercato”.

“Finalmente l’ultimo tassello è arrivato – dichiara il Vice Presidente Paolo Dell’Erba – e siamo felici di completare il nostro roster. Keron non è un rimpiazzo a Moon ma è un giocatore che, oltre alle qualità tecniche indiscutibili, ha manifestato la volontà di vestire la maglia giallonera con entusiasmo. Quest’anno abbiamo puntato su gente motivata, pronta a battersi per il collettivo senza mai far prevalere gli individualismi e le due vittorie di Supercoppa e la qualificazione storica alle final eight lo hanno dimostrato”. “Ora – conclude il Vice Presidente – vi chiediamo di abbonarvi tutti. Mai come ora sarà fondamentale farlo il prima possibile e garantirsi il proprio posto soprattutto con una capienza ridotta e pari al 35%. Tutti i nostri ragazzi hanno bisogno del calore dei sanseveresi e del ‘sesto uomo’ che tante piazze italiane ci invidiano. Dobbiamo e vogliamo andare avanti con voi!”