A2 - Posticipo del mercoledì tra De'Longhi Treviso e La Naturelle Imola: il preview

04.12.2018 18:18 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 248 volte
A2 - Posticipo del mercoledì tra De'Longhi Treviso e La Naturelle Imola: il preview

Domani, mercoledì 5 dicembre, TVB torna al Palaverde per il recupero della 10^ giornata del Campionato di A2 (girone Est), che è stata posticipata per la convocazione di Amedeo Tessitori in Nazionale. Avversaria le Naturelle Imola, orario di inizio ore 20.00. Per la De’ Longhi TVB finora 14 punti nelle prime 9 partite giocate, per Imola invece 10 punti in classifica. Ancora inutilizzabile Giovanni Tomassini. Nulla da segnalare invece nell'Andrea Costa Imola. Ecco le presentazioni di Max Menetti, coach dei trevigiani, e del vice romagnolo Lorenzo Dalmonte.

Massimiliano Menetti (allenatore) – “Torniamo in campo dopo la bella vittoria con Montegranaro per ancora di più verificare quanto sia in tutti noi il desiderio di crescere ed evolvere in una partita tosta ed importante contro Imola. Affronteremo il miglior attacco del campionato e una squadra che fa del talento e delle qualità balistiche e dei propri giocatori la sua grande forza. Servirà una grande prova difensiva collettiva e grande continuità in attacco, pronti alle variazioni tattiche che ci presenteranno gli avversari”.

Lorenzo Dalmonte (vice allenatore) - “Affrontiamo questa trasferta consapevoli del valore dell’avversario e del campo in cui giocheremo. Treviso è squadra costruita con logica dove quasi tutti i giocatori possono ricoprire due ruoli. Ha nella distribuzione punti/responsabilità il suo punto di forza (quattro giocatori in doppia cifra più quattro con otto punti di media) insieme alla sua pericolosità a rimbalzo offensivo dove vede il pacchetto lunghi con più di due rimbalzi offensivi catturati a partita per singolo giocatore. L’impatto alla gara sarà determinante come lo sarà l’attenzione e la continuità che porremo sulle scelte difensive e offensive”.