Lega A - Dolomiti Energia, sabato alle 20.30 in campo a Torino nel nono turno di campionato

06.12.2018 15:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 339 volte
Lega A - Dolomiti Energia, sabato alle 20.30 in campo a Torino nel nono turno di campionato

I bianconeri dell'Aquila Trento (2-6) cercano la prima vittoria esterna stagionale in Serie A contro la Fiat Torino (2-6)di coach Larry Brown e dell’ex Peppe Poeta: palla a due sabato 8 alle 20.30, diretta Eurosport 2 ed Eurosport Player. Tre cose da tenere a mente.

1) Finestra

Le due settimane di finestra FIBA hanno permesso alla squadra bianconera prima di recuperare un po' di energie mentali con un paio di giorni di "stacco", poi di lavorare duro in palestra per mettere benzina nei serbatoi e per prepararsi al meglio alle prossime delicate partite (sfruttando anche l'amichevole contro Trieste giocata a Schio). Rientrato alla base Nikola Jovanović, l'unico trentino impegnato con la maglia della propria nazionale (2 punti per Johnny, i primi in carriera, nella vittoria della Serbia sulla Grecia), la Dolomiti Energia è di nuovo in palestra al completo: procede bene il recupero di Diego Flaccadori, che nell'ultimo turno di campionato contro Sassari aveva rimediato una distorsione alla caviglia e sta svolgendo lavoro differenziato. 

2) Quando viene dicembre

La Dolomiti Energia sbancando San Pietroburgo 99-102 al termine di una furiosa, insensata e ancora dolcissima rimonta ha vinto la prima partita lontana dalla BLM Group Arena di tutta la stagione: curiosamente, i bianconeri hanno saputo ottenere la prima vittoria esterna dopo aver perso le prime 7 partite fuori casa, lo stesso numero di incontri che erano serviti alla Dolomiti Energia per trovare il primo successo in trasferta anche nel 2017-18 (che allora, 10 dicembre 2017, arrivò vincendo a Brindisi 72-77 con 16 punti a testa di Sutton e Gomes). I due punti conquistati in Puglia contribuirono allo straordinario mese di dicembre da 8 vittorie e 1 sconfitta che permise a Trento di qualificarsi alle Top 16 di EuroCup e rimettersi in corsa per le Final Eight di Coppa Italia: vale la pena di riprovarci, no?

3) PalaVela

Sarà la prima partita di Trento al PalaVela, la nuova (splendida) casa della Fiat Torino. Nel palasport di via Ventimiglia, 6.305 posti di capienza complessiva, i gialloblù si sono spostati in estate dopo tante stagioni vissute al PalaRuffini, teatro di grandi sfide fra piemontesi e trentini anche prima di quelle targate Serie A. Torino non ha cominciato la stagione come in molti si sarebbero aspettati (2-6 il record in campionato, 0-8 in regular season EuroCup), ma ha già battuto l'Aquila nel primo confronto stagionale (la semifinale di Supercoppa di fine settembre vinta dalla Fiat 81-72 con 21 punti di Cotton e 16 di Wilson; 15 di Jovanović). Nei 7 precedenti totali Torino è avanti 4-3 contro i bianconeri.