ESCLUSIVA PB - Legnano trema, Nik Raivio può finire la stagione altrove

 di Alessandro Palermo  articolo letto 2275 volte
Nik Raivio in maglia Legnano
Nik Raivio in maglia Legnano

Nei Legnano Knights di coach Mattia Ferrari spicca un giocatore che, con il passare dei mesi, è diventando un lusso per il campionato di A2. Il suo nome è Nik Raivio, play/guardia della TWS Legnano. L'esterno americano, nato però ad Anversa (Belgio), sta disputando una stagione strepitosa, confermando quanto di buono aveva già fatto intravedere in quella precedente. Nel 2015-'16, sempre in maglia Legnano, chiuse l'annata segnando 17.4 punti di media in 30 partite disputate, catturando anche 7.8 rimbalzi e servendo 3.8 assist vincenti ai compagni. Nella stagione in corso, quantomeno in termini di punti, Raivio sta facendo ancora meglio: 19.2 di media. A questo dato bisogna aggiungere i 7.5 rimbalzi, i 3.6 assist ed il 24.2 di valutazione ad allacciata di scarpe. Numeri importanti, non comuni e che non sono sfuggiti all'occhio attento di diversi scout. Sul giocatore infatti, secondo quanto riferito in esclusiva alla redazione di Pianetabasket.com, ci sarebbe la fila. Numerose squadre italiane ma anche estere, pronte a strapparlo alla TWS che - soprattutto in virtù del primo posto in classifica - teme di perdere sul più bello il suo giocatore migliore. Il "bomber" classe '86, infatti, potrebbe non finire la stagione in biancorosso. Tuttavia, la società del patron Marco Tajana farà di tutto per blindare lo statunitense.

Alessandro Palermo,
Riproduzione riservata*