Serie C - Pu.Ma. Trading Taranto ko a Castellaneta nel derby

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 86 volte
Serie C - Pu.Ma. Trading Taranto ko a Castellaneta nel derby

Il derby degli ex dice Valentino Castellaneta. La Pu.Ma. Trading Taranto dura solo un quarto, o poco più, al Palatifo nella partita che chiudeva il girone di andata del campionato di serie C Silver.

Dopo un inizio incoraggiante il Cus Jonico, con un Fernandez acciaccato e a mezzo servizio, ha ceduto alla distanza alla precisione di Buono, Fontaine e compagni con ben 5 giocatori in doppia cifra.

Coach Calore lascia inizialmente Fernandez in panca e parte con Pellot, Caldarola, Romano, Veccari e De Pasquale. L’ex coach Leale risponde con Buono, Resta, Fontaine, Sakalas e Moliterni.

Il Cus parte forte, con due triple, prima Veccari e poi Caldarola. Sotto 2-5 la Valentino non si scompone e con Moliterni, Fontaine e Buono ribalta il risultato sul 7-5. E continua con Sakalas e lo stesso Buono firmando il primo allungo, 12-5 con break di 10-0. Caldarola, Veccari, Romano e Pellot riportano sotto i rossoblu, 13-12 al 7’. Addirittura arriva il sorpasso prima Romano ai liberi e poi l’ingresso di Fernandez, pure lui dalla lunetta, per il 16-17 con controbreak di 4-12. Ma il finale di quarto è da incubo: Fontaine e Buono riscrivono un altro break dei padroni di casa che chiudono avanti 25-17.

La tripla di Fernandez in apertura di secondo quarto rimette in corsa il Cus Jonico che torna a -4 con un’altra tripla, stavolta di De Angelis. Spinta dal sostegno del PalaTifo la Valentino risponde alla grande con Buono e Resta, Moliterni chiude il cerchio del 10-0 che regala l’allungo a +14. Al festival degli ex si iscrive pure Pancallo con la tripla del +15. Un altro ex, in rossoblu, De Pasquale rende meno amaro l’ingresso negli spogliatoi, insieme alla tripla di Romano per il 44-32.

Al rientro Cassano, scuola Virtus, e Resta vanno a segno, risponde Caldarola da tre. Ma la Valentino azzanna la partita con Fontaine e Buono, poi ancora Resta dalla distanza firma il +21. Taranto prova a reagire, tripla di De Angelis e canestro di Fernandez per il -16. Ma il finale di quarto sorride ancora a Castellaneta che con Sakalas, Moliterni e Patella chiude di fatto la partita con un altro break mortifero che vale il 72-46.

Ultimo quarto utile solo alle statistiche. Taranto cerca, riuscendoci, a non sprofondare nel punteggio e ci riesce nonostante la Valentino, ancora con Moliterni e Pancallo, non concede nulla fino all’88-63 finale.

VALENTINO CASTELLANETA - PU.MA. TRADING TARANTO 88-63

Valentino Castellaneta: Moliterni 11, Fontaine 15, Resta 8, Sakalas 13, Buono 19, Scarati ne, Savino, Gaudiano ne, Cassano 4, Carucci 3, Pancallo 11, Patella 4. All: Leale.

Pu.Ma. Trading Basket Taranto: Caldarola 12, Veccari 7, D Pasquale 4, Romano 10, Pellot 2, Villani ne, De Angelis 12, Mastropasqua, Alberti, Fernandez 16. All: Calore.

Parziali: 25-17, 44-32, 72-46; Arbitri: Marseglia Eros di Mesagne e De Carlo Francesco di Lequile (Le).