Serie C - Dragons Prato a tutta forza sul Galli Valdarno

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 137 volte
Serie C - Dragons Prato a tutta forza sul Galli Valdarno

Alle Toscanini c'è un pandemonio totale; i tanti supporter e i giovanissimi del minibasket ai quali nell'occasione è stata consegnala la sopramaglia Dragons, non cessano un'istante di incitare la SIBE che con i due quarti iniziali pressoché perfetti mette alle corde il Terranuova, tant'è che all'intervallo lungo appare ormai scontato che i due punti siano ormai assegnati e che lo scontro al vertice fra due delle fin qui imbattute, abbia già un padrone nei rossoblu. Prima della palla a due c'è la consegna della maglia con il logo, ad Andrea Menici, Patron della Sibe, per il 6° anno consecutivo main sponsor dei Dragons.

Coach Pinelli schiera lo starting five abituale con Smecca e Fontani in guardia, Pinna e Corsi interni guidati da Marchini in play. Coach Baggiani non parte con i “vecchi” Cappanni e Dolfi, ma dà fiducia al 16enne Neri insieme a Mascherini, Capponi, Baldi e Malacario da pivot. Capitan Corsi apre le marcature ai liberi, poi due triple di Smecca e Fontani, ed ancora le gite in lunetta di Corsi e Smecca operano il primo gap. L'OTI si mantiene a galla con qualche iniziativa di Baldi e con Dolfi, gettato presto nella mischia. Nonostante il time out, i neri non riescono ad arginare le manovre corali dei padroni di casa che colpiscono con Marchini in acrobazia. Ancora con il capitano e Fontani dai 6,75 operano un allungo importante: 27 a 19 al termine del 1° quarto. Il giovane Sangermano mette i primi punti della sua stagione, ma il serrate dei valdarnesi, spinti da Dolfi, top scorer di serata con 23 punti, si concretizza con un 6 a 12 che sembra scuotere i Dragons. Sale in cattedra Biscardi che piazza due triple mortifere inframezzate da un assist al bacio per Corsi. Scampato il pericolo, la SIBE riprende a macinare gioco. Si accende Pinna che piazza 8 punti in tre minuti, anche 13 rimbalzi per lui. Capitan Corsi, MVP di serata alla 3^ doppia doppia consecutiva con 5 punti manda le squadre negli spogliatoi su un tranquillizzante + 19 (54 a 35).

Al rientro Prato bada a contenere gli ospiti; Fontani colpisce dall'arco e tiene a distanza i valdarnesi che trovano i punti per non affogare dai più esperti, Dolfi, Malacario e Cappanni (71 a 52). Un paio di  sviste permettono agli uomini di coach Baggiani di riavvicinarsi fino al meno 12, ma Vannoni è una furia che non si ferma neppure con le fucilate. La guardia pratese ed ancora Corsi e Marchini riportano i Dragons ad un distacco tranquillizzante, cosicché coach Pinelli può concedere la standing ovation ai senatori, dando spazio a Lancisi e Cambi ed all'esordiente Saccenti, 95° Dragons che con i suoi non ancora 15 anni diventa il più giovane rossoblu della storia della giovane società pratese. Il finale è tutto di Biscardi che con un lay-up acrobatico fissa il punteggio sull'85 a 66 permettendo all'attacco SIBE di essere per la terza giornata su tre, il più prolifico del campionato.

E domenica ad attendere i Dragons ci sarà ancora un scontro al vertice; il calendario propone un intrigante  San Vincenzo vs SIBE. La sfida sarà al PalaGiovani della località turistica tirrenica, teatro spesso inospitale per i pratesi, ma che ha regalato anche diverse soddisfazioni, a partire dalla inattesa vittoria del 2009, che valse l'accesso in extremis ai playout e quindi al mantenimento del campionato nazionale.

I Dragons si ripresenteranno alle Toscanini domenica 5 novembre per affrontare l'Audax Carrara.

TV Prato trasmetterà la telecronaca di SIBE vs OTI martedì 24 alle 23,40 sul canale principale (74 del Digitale Terrestre) e svariate repliche in tutta la settimana su TVPratoSport1 (212 DT) a partire da mercoledì 25 in prima serata alle 21 e poi giovedì alle 16 e venerdì alle 8.

 

SIBE PRATO –  OTI GALLI TERRANUOVA: 85 a 66 (27/19 – 54/35 – 71/52)

DRAGONS PRATO: Saccenti, Cambi, Marchini 7, Biscardi 13, Staino NE, Sangermano 2, Fontani 16, Corsi 21, Vannoni 7, Lancisi, Smecca 9, Pinna 10; Allenatore Pinelli, Assistenti Fusi e Parretti

TERRANUOVA: Neri2, Capponi, Barbieri, Cappanni 8, Dolfi 23, Baglioni 6, Mascherini 6, Malacario 8, Baldi 11, Falcioni 2, Bartoli; Allenatore Baggiani            

Arbitri: Luppichini di Viareggio e Natucci di Bagni di Lucca