Serie C - Arriva il primo successo in campionato per il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 131 volte
Serie C - Arriva il primo successo in campionato per il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi

Dopo la sconfitta nella prima giornata, il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi bagna con una vittoria l’esordio tra le mura amiche nel campionato di Serie C Silver. Al “PalaBerlinguer”, i gialloblu si impongono col risultato di 86-83 sul C.A.P. Nola Basket. Match vibrante, per larghi tratti condotto in maniera eccellente dagli uomini di coach Orlando. Di Mauro e compagni hanno però il demerito di non chiudere la contesa, concedendo a Nola di rientrare più volte in partita. Il punteggio ad elastico si protrae fino ai secondi finali, con i padroni di casa che riescono comunque a conservare il minimo vantaggio e a portare a casa i primi due punti della stagione.

 

LA CRONACA

Parte subito bene Bellizzi che, col capitano Marco Di Mauro, trova il primo canestro della gara. Gli ospiti provano a limitare la forza fisica di Dondur, portando il serbo fuori dal perimetro e lasciandolo libero di provare dalla lunga distanza. Scelta poco felice però, col numero 14 gialloblu che fa due su due dall’arco dei 6,75metri. Nola si affida alle giocate di Catapano che dimostra subito di essere in giornata e prova a tenere gli ospiti attaccati nel punteggio (il numero 7 chiuderà con 25 punti realizzati). I padroni di casa dimostrano però di controllare con concentrazione e determinazione il match e chiudono il primo quarto avanti di dieci punti (29-19).

La seconda frazione si apre così come si era chiusa la prima, con Bellizzi che preme forte sull’acceleratore. I ragazzi di Orlando iniziano a colpire con continuità dalla lunga distanza, con Trapani, Esposito e Di Mauro. È proprio una tripla del capitano a regalare il massimo vantaggio ai gialloblu, +18, a poco più di due minuti dal termine del primo tempo. Invece di infliggere il colpo decisivo, però, si spegne la luce nei padroni di casa. Trascinata dalla fisicità e dai punti di Auriemma, Nola mette a segno un parziale di 8-0 e ricuce in parte lo strappo. Al suono della sirena, il tabellone segna 51-41 in favore di Bellizzi.

L’intervallo non spezza il gran ritmo acquisito dai ragazzi di coach Grande. Gli ospiti rientrano sul parquet con grande dinamismo e precisione nel tiro. Bellizzi non riesce a tenere in fase difensiva e concede troppo agli avversari. Catapano colpisce due volte da fuori, Gammella ed Auriemma mettono in difficoltà Dondur sotto canestro. Gli ospiti riducono lo svantaggio fino a portarsi a -1, sul 59-58, senza però riuscire mai a trovare il vantaggio. La scossa a Bellizzi la dà Esposito che, sul filo della sirena, trova una tripla dalla propria metà campo. All’ultimo intervallo, Bellizzi è avanti 65-60.

L’ultimo quarto segue l’andamento altalenante che ha caratterizzato l’intero match. I gialloblu non riescono a trovare mai il break decisivo, con Nola pronta a ricucire ogni volta lo strappo. A meno di un minuto dal termine, sul punteggio di 84-81 e con palla in mano, i padroni di casa hanno la possibilità di porre fine alla contesa. Il fallo fischiato ai danni di Trapani, il quinto per lui, concede ai bianconeri l’ennesima possibilità di riavvicinarsi. I due liberi realizzati da Catapano, riportano gli ospiti a -1. Ci pensa Esposito, sempre dalla lunetta, a mettere i due liberi decisivi che regalano la vittoria ai gialloblu.

 

BASKET BELLIZZI: Spinelli 12; Ferrigno 6; Ciliberti n.e.; Bassano 2; Valentino 3; Izzo; Dondur 15; Sarluca n.e.; Di Mauro 13; Sconza n.e.; Trapani 15; Esposito 20.  Coach: Orlando

C.A.P. NOLA BASKET: Caporaso 8; Riccio; Caccavale; Gammella 10; D’Angelo 2; Catapano P. 25; Luminelli n.e.; Esposito n.e.; Auriemma 22; Errico 11; Ruotolo; Catapano G. 5. Coach: Grande

PARZIALI: 29-19; 22-22; 14-19; 21-23.