A2 - Bergamo ospita la De'Longhi Treviso sabato sera

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 188 volte
A2 - Bergamo ospita la De'Longhi Treviso sabato sera

Bergamo torna al PalaNorda dopo tre settimane, e si mette il vestito di gala. Per la diciassettesima giornata
del campionato di Serie A2 Old Wild West i gialloneri ospiteranno la De’ Longhi Treviso, una delle
corazzate del girone che si sta riprendendo dopo un girone d’andata sotto le aspettative. I trevigiani si trovano
all’ottavo posto in classifica in coabitazione con Imola (8 vittorie e 8 sconfitte il bilancio finora), ma hanno
tutte le carte in regola per giocarsi fino in fondo le chances di promozione. Un roster costruito per vincere, con
giocatori di categoria superiore, che ha lasciato qualche punto di troppo per strada, ma che arriva al PalaNorda
forte di tre successi consecutivi, di cui gli ultimi due battendo Orzinuovi e Piacenza di 39 e 41 punti rispettivamente.
Per Bergamo si tratta del classico impegno proibitivo sulla carta, ma tra le mura amiche gli uomini di coach Ciocca
hanno sempre venduto cara la pelle, anche contro avversarie più quotate.

Treviso ha inserito la scorsa settimana Isaiah Swann, guardia americana dal passato in Serie A2 a Imola e Scafati,
che va a completare il pacchetto esterni unitamente al playmaker Fantinelli (il miglior passatore del girone a 7.3
assist di media), a Sabatini, Imbrò e capitan Negri. Nel reparto ali attenzione all’italoargentino Musso, tiratore
d’eccellenza, ad Antonutti (17.2 punti di media con il 53% dall’arco), a Lombardi, altro acquisto a campionato in
corso e a Bruttini, giocatore di grande esperienza che però non dovrebbe essere del match a causa di un infortunio
che lo tiene lontano dal campo dai primi di dicembre. Sotto canestro la potenza e l’agilità di Brown, 19.3 punti e 7
rimbalzi di media che fanno di lui uno dei migliori giocatori dell’intero panorama. Chiudono il roster a disposizione
di coach Pillastrini i giovani Nikolic, Barbante e Poser.

Coach Ciocca alla vigilia del match: <<Affrontiamo una squadra che, dopo un avvio titubante, sta ritrovando la
forma migliore. I veneti hanno recuperato tutti gli effettivi - tolto Bruttini - e con l’arrivo di Swann hanno
aggiunto quel tassello mancante al loro puzzle. Nonostante la classifica non sorrida loro, Treviso non potrà
rimanere nelle retrovie, e ha tutto per tentare il salto di categoria. Noi dovremo essere tatticamente bravi,
giocarcela come sempre fatto tra le mura amiche, dando il 100%, cercando in attacco di fronteggiare la grande
fisicità del loro roster.>>

All’andata affermazione di Treviso, che nella sfida del PalaVerde si impose con il punteggio di 88-54 (Antonutti 26,
Brown 19; Cazzolato 20, Solano 12). Arbitri dell’incontro i signori Jacopo Pazzaglia di Pesaro, Andrea
Longobucco di Ciampino (RM) e Fabio Ferretti di Nereto (TE).
Palla a due sabato 20 gennaio 2018 alle ore 20.30 presso il PalaNorda di Bergamo (Piazzale Enrico
Tiraboschi, Bergamo). Diretta prevista su LNP TV per gli abbonati a LNP TV PASS.