NBA - I Warriors rimettono a distanza gli Oklahoma City Thunder

25.02.2018 08:24 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 342 volte
NBA - I Warriors rimettono a distanza gli Oklahoma City Thunder

Nelle prime due sfide dirette stagionali i Warriors avevano accumulato un deficit di 37 punti con i Thunder; ieri sera hanno quasi pareggiato i conti (+32) con una difesa d'acciaio contro cui Westbrook e George hanno sbattuto (5/29 complessivo) e le vedettes Curry e Durant brillato in ogni iniziativa d'attacco. Oklahoma soffre ma sorprende Golden State con un break a inizio ripresa che vale il -2, ma nell'incedere del quarto arriva la mano forte di Nick Young per il +18 al 36' senza ritorno.

Finisce 112-80. Boxscore: 28 Durant, 21p+9r Curry, 16 Young, 11 Thompson, 10 Green per Golden State; 15p+12r Westbrook, 14 Adams e Anthony, 11 Felton per i Thunder.