Finale Nazionale Under 18 Ecc, i risultati della 3a giornata

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 502 volte
Finale Nazionale Under 18 Ecc, i risultati della 3a giornata

Con la terza giornata si è chiusa la prima fase della Finale Nazionale Under 18 Eccellenza – Trofeo Giancarlo Primo.

Delineate le classifiche dei quattro Gironi. Virtus Bologna, Pistoia Basket, Reyer Venezia e Vis 2008 Ferrara hanno vinto i rispettivi raggruppamenti, staccando così il pass diretto per i Quarti di finale (giovedì 16 giugno al PalaCrisafulli di Pordenone).

Per le seconde e terze classificate invece, il sogno Scudetto passa attraverso gli Spareggi, in programma domani a partire dalle ore 14:00 al Palazzetto dello Sport di Cordenons.

Tiber Basket, Aurora Desio, Pallacanestro Reggiana e Us Empolese, quarte classificate, devono salutare l'evento tricolore.


I risultati della terza giornata – 14 giugno 2016

Palazzetto dello Sport – loc. Torre
Girone A
Tiber Basket – Mens Sana Basket 1871 57-88
Palasport Micheletto – Sacile
Stella Azzurra – Unipol Banca Virtus Bologna 51-61

Palazzetto dello Sport – loc. Torre
Girone B
Novipiù Junior Casale – Pall. Aurora Desio 82-72
Palasport Micheletto – Sacile
Officina Fattori Pistoia – PMS Basketball 64-49

Palazzetto dello Sport – loc. Torre
Girone C
Grissin Bon Reggio Emilia – Carismi Don Bosco Livorno 54-70
Palazzetto dello Sport – Brugnera
Umana Reyer Venezia – Banca Sella Biella 78-62

Palazzetto dello Sport – loc. Torre
Girone D
US Empolese – College Basketball Borgomanero 72-80
Palazzetto dello Sport – Brugnera
Eurobasket Roma – Vis 2008 Ferrara 45-70




Classifiche

Girone A

Virtus Bologna 6
Stella Azzurra 4
Mens Sana 1871 2
Tiber Basket 0

Girone B

Pistoia Basket 6
PMS Basketball 4
Junior Casale 2
Aurora Desio 0


Girone C

Reyer Venezia 6
Pall. Biella 4
Don Bosco Livorno 2
Pall. Reggiana 0

Girone D

Vis 2008 Ferrara 6
College Basketball 4
Eurobasket 2
Us Empolese 0



Il programma degli Spareggi
(tutte le gare in streaming su fip.it/giovanile Per le statistiche clicca qui).

Palazzetto dello Sport - Cordenons

ore 14:00 Stella Azzurra – Novipiù Casale Monferrato
ore 16:00 Authos PMS Basketball – Mens Sana Basket 1871
ore 18:00 Banca Sella Biella – Eurobasket Roma
ore 20:00 College Borgomanero - Carismi Don Bosco Livorno



Girone A

Stella Azzurra – Unipol Banca Virtus Bologna 51-61

Spalla a spalla, fino al minuto 36. Virtus Bologna e Stella Azzurra si sono alternate per quasi tutto l'arco della gara al comando, senza però mai dare l'impressione di poter staccare l'avversaria. L'attenzione difensiva e l'aggressività a rimbalzo hanno tenuto il punteggio basso. Per rompere l'equilibrio occorreva il talento, a disposizione in abbondanza in entrambi i roster. Hanno cominciato gli stellini Nikolic (14p, 10r) e Vitale (13), ma è stato il tandem Oxilia (20p)-Penna (14p, 8r, 6pr) a chiudere la gara con le triple del +7, tramutato in +10 nell'ultimo giro d'orologio.

STELLA AZZURRA - UNIPOL BANCA VIRTUS BOLOGNA 51 - 61 (14-14, 28-32, 43-41, 51-61)
STELLA AZZURRA: Alibegovic 0 (0/1 da 3), Trapani* 10 (3/9, 1/2), Bartoli NE, Nikolic* 14 (2/7, 3/6), Antonaci* 2 (1/1 da 2), Sikiras* 9 (3/8, 0/3), Ulaneo 2 (1/2 da 2), Vitale* 13 (3/4, 2/5), Gazzillo NE, Drigo NE, Fedeli NE, Ianelli 1 (0/3 da 2)
Tiri da 2: 13/34 - Tiri da 3: 6/17 - Tiri Liberi: 7/13 - Rimbalzi: 42 8+34 (Nikolic 10) - Assist: 8 (Trapani 3)
Allenatore: D'Arcangeli Germano, Assistente: Cottignoli Mario
UNIPOL BANCA VIRTUS BOLOGNA: Pajola* 14 (4/5, 2/5), Graziani 4 (2/3, 0/1), Orsi, Gianninoni 0 (0/1 da 3), Petrovic* 6 (2/7, 0/3), Oxilia* 20 (5/11, 2/7), Carella* 0 (0/3, 0/1), Rubbini 0 (0/3, 0/1), Rossi 3 (1/3 da 3), Cerulli NE, Penna* 14 (2/10, 2/7), Borsello
Tiri da 2: 15/42 - Tiri da 3: 7/29 - Tiri Liberi: 10/12 - Rimbalzi: 38 14+24 (Penna 8) - Assist: 8 (Pajola 3)
Allenatore: Vecchi Federico, Assistente: Nieddu Francesco
Arbitri: Morassutti A., Perciavalle A., Solfanelli L.



Tiber Basket – Mens Sana Basket 1871 57-88

La Mens Sana ha preso l'ultimo treno per la seconda fase della Finale Nazionale battendo nel dentro-fuori la Tiber Basket. Partita a senso unico, con i romani che sono arrivati in riserva alla palla a due e hanno subito gli avversari già dal primo periodo (25-13). Trascinati da Bucarelli, finalizzatore da 20 punti e dominante nel pitturato (10 rimbalzi), i mensanini hanno chiuso la pratica doppiando la Tiber all'intervallo lungo.

TIBER BASKET - MENS SANA BASKET 1871 57 - 88 (13-25, 24-48, 47-64, 57-88)
TIBER BASKET: Salari 0 (0/2, 0/2), Lo Parco, Moretti* 8 (3/10 da 2), Frisari, Valentini* 25 (7/15, 0/1), Francisci*, Corsi, Santucci* 8 (2/9, 1/9), Sforza 2 (1/1, 0/1), Baldoni 2 (1/4, 0/1), Viola, Salari* 12 (4/10 da 2)
Tiri da 2: 18/51 - Tiri da 3: 1/14 - Tiri Liberi: 18/36 - Rimbalzi: 45 17+28 (Valentini 13) - Assist: 7 (Frisari 2) - Cinque Falli: Frisari
Allenatore: Innocenti, Assistente: Santucci
MENS SANA BASKET 1871: Pannini 0 (0/2, 0/1), Panichi, Tonini 5 (2/3 da 2), Campori 17 (1/5, 4/4), Angeli 2 (1/2 da 2), Ceccarelli* 8 (2/4, 1/1), Campelli 3 (1/4, 0/1), Cepic* 7 (2/3, 1/2), Masciarelli* 13 (6/15, 0/4), Erkmaa* 10 (2/4, 2/5), Bucarelli* 20 (5/11, 1/1), Belli 3 (1/3 da 3)
Tiri da 2: 22/53 - Tiri da 3: 10/22 - Tiri Liberi: 14/21 - Rimbalzi: 57 19+38 (Bucarelli 10) - Assist: 16 (Ceccarelli 4) - Cinque Falli: Tonini, Cepic
Allenatore: Catalani, Assistente: Franceschini
Arbitri: Perocco - Callea – Capozziello


Girone B

Officina Fattori Pistoia - Authos PMS Basketball 64-49

Pistoia ha chiuso al primo posto nel Girone B battendo Moncalieri con +15 di scarto che ha certificato la superiorità mostrata nei 40 di gioco. Taflaj ha reso le cose difficilissime a Treier e Baldasso sottocanestro (13 rimbalzi, oltre a 6 punti). Divac (15p) si è invece preso sulle spalle l'attacco toscano e, insieme al lungo Di Pizzo (12), ha creato il vantaggio sul tabellone. La forbice si è allargata al rientro dagli spogliatoi (56-38 a fine terzo periodo), e negli 10' la PMS non è riuscita a ricucire lo strappo.

OFFICINA FATTORI PISTOIA BASKET - AUTHOS PMS BASKETBALL 64 - 49 (15-13, 34-25, 56-38, 64-49)
OFFICINA FATTORI PISTOIA BASKET: Taflaj* 6 (1/5, 0/3), Biagi 7 (3/4, 0/1), Cipriani 3 (1/2 da 3), Angelucci 9 (1/2, 1/4), Galli* 5 (1/6, 0/4), Pomposi NE, Divac* 15 (2/3, 2/4), Maspero* 7 (2/3, 1/4), Di Pizzo* 12 (5/11 da 2), Converso 0 (0/1 da 2), Tartamella
Tiri da 2: 15/35 - Tiri da 3: 5/22 - Tiri Liberi: 19/22 - Rimbalzi: 52 14+38 (Taflaj 13) - Assist: 10 (Maspero 5)
Allenatore: Biagini Cristiano, Assistente: Marcello Matteo
AUTHOS PMS BASKETBALL: Ceccatelli, Mosca 0 (0/1, 0/1), Preziuso 0 (0/2 da 2), Neri 2 (1/1, 0/1), Fontana* 5 (1/5, 1/2), Baldasso 13 (2/7, 1/4), Treier 7 (2/8, 1/6), Zampini* 5 (1/5, 1/3), Simonovic* 15 (6/9, 0/1), Giustetto 0 (0/1 da 2), Caruso* 2 (0/5 da 2), Buffo* 0 (0/4, 0/2)
Tiri da 2: 13/48 - Tiri da 3: 4/20 - Tiri Liberi: 11/15 - Rimbalzi: 39 14+25 (Baldasso 7) - Assist: 9 (Zampini 3)
Allenatore: Di Meglio Vincenzo, Assistente: Squarcina Iacopo
Arbitri: Centonza M., Guarino M., Wassermann S.


Novipiù Junior Casale – Aurora Desio 82-72

La Junior Casale ha chiuso al terzo posto il Girone C. Piemontesi e lombardi sono arrivate alla sfida decisiva con 0 punti nel ranking, ma con una storia diversa. Tante infatti, le recriminazioni per la squadra di coach Cardani, che avevano ben figurato sia contro Pistoia sia nel derby con la PMS. Alla terza occasione, Valentini non ha voluto subire il terzo ko, e così si è rimboccato le maniche e ha martoriato il canestro di Desio. 39 i punti del classe 99 a fine gara, con un 9/11 da tre che rimarrà negli annali delle Finali Nazionali. Contro una prestazione del genere, i lombardi non hanno potuto che alzare bandiera bianca.

NOVIPIU JUNIOR CASALE - PALL. AURORA DESIO 82 - 72 (20-16, 38-36, 63-58, 82-72)
NOVIPIU JUNIOR CASALE: Fabio Valentini 39 (3/6, 9/11), De Ros* 13 (4/8, 0/2), Raiteri 0 (0/3, 0/1), Banchero 0 (0/1 da 2), Ielmini* 5 (1/4, 1/7), Martinotti 2 (1/2 da 2), Denegri* 17 (4/8, 2/3), Gioda* 2 (1/4 da 2), Ghezzi* 4 (2/4 da 2), Gardino NE, Zambonin, Poletti NE
Tiri da 2: 16/40 - Tiri da 3: 12/24 - Tiri Liberi: 14/20 - Rimbalzi: 35 12+23 (Valentini 6) - Assist: 15 (De Ros 5)
Allenatore: Cardani, Assistente: Fara - Scienza
PALL. AURORA DESIO: Canzi* 15 (3/7, 3/5), Ballocchi 0 (0/1 da 3), Beretta 0 (0/1 da 2), D'Apolito, Riva* 15 (0/5, 5/11), Colombo* 2 (1/2 da 2), Cipolla 14 (6/7, 0/4), Corti* 12 (5/9 da 2), Menezes Crissaf Bolelli, Torchio NE, Tulumello 2 (1/1 da 2), Mazzoleni* 12 (5/7, 0/2)
Tiri da 2: 21/39 - Tiri da 3: 8/23 - Tiri Liberi: 6/11 - Rimbalzi: 39 13+26 (Mazzoleni 13) - Assist: 14 (Mazzoleni 6) - Cinque Falli: Mazzoleni
Allenatore: Villa, Assistente: Cogliati
Arbitri: Bellamio - Valzani - Borgo



Girone C


Umana Reyer Venezia – Banca Sella Biella 78-62

E' andato a Venezia il big match con Biella, valido per il primato nel Girone C. Dopo un avvio di studio gli ororgranata ha preso un vantaggio a fine secondo periodo (42-32). Ma è nel terzo quarto che il giropalla dei ragazzi di coach Buffo ha mandato in tilt la difesa biellese. Bomber Visconti (27p, 7r) più uno scatenato Criconia (22) hanno mandato ko la squadra di coach Danna che, toccato il -20 nel quarto di chiusura, ha ampliato le rotazioni in vista dello Spareggio di domani contro l'Eurobasket.

UMANA REYER VENEZIA - BANCA SELLA BIELLA 78 - 62 (16-16, 42-32, 62-46, 78-62)
UMANA REYER VENEZIA: Visconti* 27 (4/9, 5/7), Antelli* 6 (3/12, 0/1), Miaschi* 9 (3/6, 1/3), Bergamo NE, Jerkovic*, Criconia 22 (2/5, 6/7), Simioni* 12 (6/13 da 2), Cantoni, Ndoye 0 (0/1 da 2), Petteno 0 (0/1 da 2), Groppi 2 (1/1, 0/1)
Tiri da 2: 19/48 - Tiri da 3: 12/19 - Tiri Liberi: 4/4 - Rimbalzi: 38 8+30 (Visconti 7) - Assist: 10 (Visconti 2)
Allenatore: Buffo Alberto, Assistente: De Marchi Giacomo
BANCA SELLA BIELLA: Pollone* 6 (3/5 da 2), Mamukelashvili* 2 (1/5, 0/4), Bergamaschi 2 (1/2, 0/1), Sartore 4 (2/3, 0/1), Marletta* 7 (3/8 da 2), Gremmo 0 (0/1 da 3), Di Micco 5 (1/2, 1/3), Lai 0 (0/1 da 2), Blair 0 (0/1 da 2), Ambrosetti 5 (2/3, 0/2), Massone* 13 (5/8, 1/3), Wheatle* 18 (6/15, 2/4)
Tiri da 2: 24/53 - Tiri da 3: 4/19 - Tiri Liberi: 2/4 - Rimbalzi: 40 13+27 (Wheatle 14) - Assist: 7 (Wheatle 3)
Allenatore: Danna Federico, Assistente: Baroni Luca
Arbitri: Azami A., Ferretti F., Foti D.


Grissin Bon Reggio Emilia – Carismi Don Bosco Livorno 54-70

E' arrivato dal Palazzetto dello Sport di Torre il risultato più a sorpresa della giornata. Entrambe a quota 0 punti, per Reggio Emilia e Livorno era fondamentale vincere per proseguire la corsa nella Finale Nazionale. L'importanza della gara è stata assimilata dai toscani, trascinati da Creati e Thiam (entrambi con 16 punti a referto). Ma non in pieno da Reggio Emilia che, nel secondo periodo, è stata protagonista di un black out realizzativo pesantissimo (19-40 all'intervallo lungo). Livorno non si è fatta pregare, ha allungato ancora e poi ha controllato fino al +16 dell'ultima sirena.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA - CARISMI DON BOSCO LIVORNO 54 - 70 (12-19, 19-40, 34-56, 54-70)
GRISSIN BON REGGIO EMILIA: Dias, Zamparelli* 9 (3/6, 1/3), Bondioli 2 (1/1 da 2), Strautins* 7 (0/7, 0/7), Lever* 4 (2/8 da 2), Degli Esposti Castori* 13 (2/4, 3/9), Salzano 0 (0/2 da 3), Bonacini 0 (0/1 da 3), Zucchi 10 (2/2, 2/4), Dilas 9 (4/7 da 2), Ndour, Vigori*
Tiri da 2: 14/35 - Tiri da 3: 6/26 - Tiri Liberi: 8/14 - Rimbalzi: 38 10+28 (Strautins 10) - Assist: 9 (Zamparelli 4) - Cinque Falli: Lever
Allenatore: Menozzi, Assistente: Zanni - Mangone
CARISMI DON BOSCO LIVORNO: Ulivieri, Pallai 0 (0/1 da 2), Zucchelli, Mameli 3 (1/1 da 2), Cecchi* 11 (4/5, 1/3), Banchi* 12 (3/7, 2/8), Creati* 16 (5/11, 2/5), Graziani 4 (2/6, 0/1), Morucci, Zanini 7 (3/4 da 2), Soriani* 1 (0/2, 0/1), Thiam* 16 (5/9 da 2)
Tiri da 2: 23/46 - Tiri da 3: 5/18 - Tiri Liberi: 9/16 - Rimbalzi: 44 10+34 (Thiam 14) - Assist: 5 (Banchi 2)
Allenatore: Quilici, Assistente: Becagli - Creati
Arbitri: Gonella - Dionisi – Martellosio


Girone D

US Empolese – College Basketball Borgomanero 72-80

Empoli ha giocato la miglior partita della sua Finale Nazionale, ma deve salutare l'evento tricolore con un 0-3 che non ammette repliche. Ottima la partita disputata dalla squadra di coach Aprea che, grazie alle ottime percentuali dal campo (42% dal campo, con 9 triple a segno), ha messo sotto pressione il College Borgomanero, costretto a inseguire in vari atti della partita. All'ultimo minuto Gay (22) e compagni, dopo un botta e risposta da dietro l'arco, hanno preso le redini della gara fino all'80-72.

U S EMPOLESE - COLLEGE BASKETBALL 72 - 80 (23-21, 44-45, 57-58, 72-80)
U S EMPOLESE: Balducci* 7 (2/8, 0/2), Paci NE, Falaschi NE, Del Rosso 4 (2/2 da 2), Pierozzi NE, Lazzeri* 23 (6/12, 3/3), Bandinelli, Staderini NE, Antonini* 12 (2/9, 2/4), Raffaelli 13 (4/8, 1/4), Innocenti*, Pinzani* 13 (2/4, 3/9)
Tiri da 2: 18/43 - Tiri da 3: 9/22 - Tiri Liberi: 9/16 - Rimbalzi: 29 4+25 (Lazzeri 8) - Assist: 10 (Balducci 5)
Allenatore: Aprea, Assistente: Nudo - Finetti
COLLEGE BASKETBALL: Dal Maso NE, Gay* 22 (1/5, 6/18), Zanoletti NE, Borsato, Oglina 0 (0/1 da 3), Tsirikidze 12 (3/6, 0/1), Cesani*, Gnecchi NE, Okeke* 20 (9/17, 0/1), Buldo* 15 (7/9, 0/1), Pioppi* 9 (3/9, 1/6), Brustia 2 (1/1, 0/1)
Tiri da 2: 24/47 - Tiri da 3: 7/29 - Tiri Liberi: 11/18 - Rimbalzi: 60 24+36 (Okeke 16) - Assist: 18 (Pioppi 5)
Allenatore: Di Cerbo, Assistente: Bussoli
Arbitri: Bartolomeo - Raimondo – Gagno


Eurobasket Roma – Vis 2008 Ferrara 45-70

Tre su tre per Ferrara, e la terza vittoria è valso il primato (e il giorno di riposo) nel Girone D. Gli emiliani sono sempre stati in vantaggio, e man mano che Ebeling (23) e Kekovic (17p e 10r) prendevano confidenza con il canestro, la forbice si è allargata in doppia cifra. I romani, che hanno dovuto fare a meno di Belloni infortunatosi nelle prime battute di gara, non hanno mai avuto continuità con il canestro (3/26 da 3) e, a parte un momento nel quarto periodo in cui si erano riavvicinati sul – 6, non sono riusciti a impensierire i rivali. Sconfitta indolore per i ragazzi di coach Bongiorno, che sono comunque passati agli Spareggi.

EUROBASKET ROMA - VIS 2008 FERRARA 45 - 70 (9-13, 23-29, 36-44, 45-70)
EUROBASKET ROMA: Nardi 7 (3/8, 0/1), Belloni* 0 (0/1 da 2), Lorenzi* 2 (0/3 da 3), Pasquinelli* 3 (1/4, 0/4), Torresani 0 (0/3 da 3), Enihe 4 (0/5, 1/4), Giacomin 5 (1/3, 1/3), Alfonsi 0 (0/2, 0/1), Ihase*, Vona 2 (1/2, 0/2), Cicchetti* 16 (5/16, 1/3), Rubinetti 6 (3/3, 0/2)
Tiri da 2: 14/44 - Tiri da 3: 3/26 - Tiri Liberi: 8/13 - Rimbalzi: 40 15+25 (Nardi 6) - Assist: 10 (Rubinetti 3)
Allenatore: Bongiorno Luciano, Assistente: Pasquinelli Maurizio
VIS 2008 FERRARA: Grazzi, Cervellati 7 (1/2, 1/1), Bianchi* 1 (0/4, 0/1), Brilli 1 (0/2 da 2), Chemello 6 (3/11, 0/4), Caselli* 0 (0/2, 0/1), Vivarelli 0 (0/1 da 2), Kekovic* 17 (3/3, 2/4), Fiore, Mastrangelo* 12 (3/6, 1/2), Ebeling* 23 (5/9, 2/5), Caridi 2 (1/1 da 2)
Tiri da 2: 16/41 - Tiri da 3: 6/18 - Tiri Liberi: 20/26 - Rimbalzi: 50 11+39 (Kekovic 10) - Assist: 16 (Mastrangelo 6)
Allenatore: Franchella Edoardo, Assistente: Spettoli Fabio
Arbitri: Padovano M., Radaelli R., Bongiorni A.




I risultati della 1a giornata



Palazzetto dello sport - Brugnera
Girone A
Stella Azzurra - Tiber Basket 70-66
Mens Sana Basket 1871 - Unipol Banca Virtus Bologna 50-64

Palasport Micheletto - Sacile
Girone B
Officina Fattori Pistoia - Novipiù Junior Casale 74-69
PMS Basketball - Pall. Aurora Desio 70-50

Palazzetto dello Sport - Loc. Torre
Girone C
Umana Reyer Venezia - Grissin Bon Reggio Emilia 69-63
Banca Sella Biella - Carismi Don Bosco Livorno 80-60

Girone D
Eurobasket Roma - US Empolese 55-51
College Bk Borgomanero - Vis 2008 Ferrara 64-67

I risultati della seconda giornata – 13 giugno 2016

Palasport Micheletto – Sacile
Girone A
Stella Azzurra – Mens Sana Basket 1871 63-54
Unipol Banca Virtus Bologna – Tiber Basket 85-45

Palazzetto dello Sport – Brugnera
Girone B
Officina Fattori Pistoia – Pall. Aurora Desio 84-57
PMS Basketball – Novipiù Junior Casale 76-72

Palazzetto dello Sport – loc. Torre
Girone C
Umana Reyer Venezia – Carismi Don Bosco Livorno 79-56
Banca Sella Biella – Grissin Bon Reggio Emilia 68-57

Girone D
Eurobasket Roma – College Basketball Borgomanero 58-71
Vis 2008 Ferrara – US Empolese 84-56