A1 F - Ragusa perde a Broni, una sconfitta che fa male

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 226 volte
Fonte: Corriere di Ragusa
Lambruschi
Lambruschi

E’ una sconfitta che fa male. Tredici punti sono troppi tra una neopromossa e quartultima in classifica e una squadra costruita per vincere e detentrice della Coppa Italia. Al PalaBrera Broni fa festa grazie ad una prestazione di livello, tutta cuore e una partita giocata a grande velocità. Il pressing è stata l’arma vincente delle pavesi che hanno bloccato le giocate di Vanloo e Ndour e limitato Consolini, che alla fine è risultata la migliore delle biancoverdi per la carica e la voglia di non arrendersi anche quando a pochi minuti dalla fine il risultato sembrava ormai segnato. Dall’altra parte la determinazione la carica delle ex Soli e Richter che hanno giocato la loro migliore partita pressando a tutto campo e trovando in Amber Strokes e Ashley Ravelli i terminali sotto canestro. Ragusa non è riuscita a far funzionare la propria difesa lasciando sempre la possibilità di tiro alle avversarie. Si è visto chiaro sin dal primo quarto quando le bianche di casa hanno piazzato un paio di triple ed hanno approfittato al massimo delle maglie larghe della difesa biancoverde. 

Ragusa reagisce con Consolini e Nodur nel secondo quarto, Lambruschi sconta ancora una volta le difficoltà dei cambi ma il divario scende a -2 e la gara sembra prendere il verso giusto. Non è così perchè Broni riparte ancora ad alta velocità e raggiunge un +12 a 6’ dal termine. Ragusa si fa sotto con Formica e Spreafico che riportano le aquile sul 49-43. Si aspetta il colpo di coda della Passalacqua come è stato in diverse occasioni ma Broni non concede tregua. A 7´30’’ dalla fine è +6, poi si porta a + 11 con un paio di triple di Strokes. Consolini conquista palle su palle sotto canestro ma è anche imprecisa. Aa 2’ dalla fine Broni è ormai sulla via della vittoria con un eloquente 59-57. Niente da fare per la Passalacqua che non ha più birra nelle gambe e finisce male. La serie positiva si interrompe bruscamente.

Broni - Passalacqua: 66-53 (26-15, 32-30, 49-43)

Broni: Stokes 14, Costa ne, madu 5, Pavia ne, Bratka 8, Ravelli 14, Zampieri 8, Bonvecchio 6, Soli 3, Zara 3, Richter 5, Fusari ne. All. Sacchi

Passalacqua: Consolini 10, Spreafico 4, Formica 8, Vanloo 10, Ndour 14; Valerio 3, Brunetti 4, Gorini, Nicholls ne, Bongiorno ne. All. Lambruschi