Euroleague, il Panathinaikos torna da Kaunas a mani vuote. Vince lo Zalgiris

07.12.2017 00:10 di Federico Rana Twitter:   articolo letto 57 volte
Euroleague, il Panathinaikos torna da Kaunas a mani vuote. Vince lo Zalgiris

Il Panathinaikos scende sul parquet della Zalgirio Arena di Kaunas con l’obiettivo di centrare la 5° vittoria consecutiva in Eurolega. L’ex di lusso Jasikevicius e il suo Zalgiris però hanno un’idea ben diversa. Dopo un primo quarto dominato dai greci (concluso sul 10-20 grazie alla tripla sulla sirena di Singleton), i padroni di casa si rifanno sotto grazie all’ottimo lavoro di Jankunas e ad un Pangos in serata di grazia, come testimonia la sua doppia doppia da 12 punti ed 11 assist. Con un uno di questi va a premiare il volo sopra il ferro di White, che sigla i 2 punti del sorpasso lituano (35-33) in avvio di 3°quarto. È qui che si decide il match, con gli uomini di Jasikevicius che mettono definitivamente la freccia senza più voltarsi indietro. Fondamentale ancora Pangos, con un paio di penetrazioni e scarichi sotto canestro per Davies. Nella seconda metà del quarto periodo il Panathinaikos con le due triple in fila di Pappas e Rivers torna fino al -6 (70-64) ma è tutto un fuoco di paglia: a Kaunas lo Zalgiris si impone 80-74 e si prepara nel migliore dei modi per la sfida di Istanbul nel prossimo turno contro il Fenerbahce. Per il Panathinaikos l’occasione per rifarsi ci sarà venerdì prossimo, quando all’Oaka Arena di Atene approderà l’Olimpia Milano.

Boxscore: Pangos 12p+11as, Jankunas 17p, White 13p per Zalgiris; Singleton 11p, Pappas 16p, Calathes 10p+4r+6as