LIVE EuroCup - Esordio di lusso per la Germani Brescia con l'Unics Kazan

02.10.2019 22:27 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE EuroCup - Esordio di lusso per la Germani Brescia con l'Unics Kazan

Partita molto impegnativa, quella dell'esordio stagionale della Germani Brescia in EuroCupbasketball. Al PalaLeonessa arriva infatti la forte formazione russa dell'Unics Kazan dell' MVP Errick McCollum. Palla a due ore 20:30, diretta Eurosport player.

Vittoria autorevole della Germani che suggella un ottimo momento dopo la vittoria su Milano al forum. Prestazione eccellente a livello di squadra, con ottimo bilanciamento di contributo tra stranieri e italiani, come pochissime squadre possono permettersi. Esposito ha ben ruotato i suoi giocatori, riuscendo sempre a farli giocare con la giusta intensità dopo essere andati in vantaggio in doppia cifra. Non era facile.

Parte bene la Leonessa e dopo 3' Vitali finalizza il 9-3. Bresciani in cerca di fuga, ma MCCollum da tre vale il 13-8 al 6'. Abass e Cain per il vantaggio in doppia cifra. L'Unics Kazan cerca di resistere e al 10' è 22-10 con i liberi di Sacchetti.

Tyus comodamente sotto canestro realizza in apertura. Laquintana e Moss non hanno difficoltà a mantenere il vantaggio della Germani 28-15 al 14', Morgan accorcia da tre punti. Lansdowne tiene il +11, ma l'Unics strappa lo 0-4 33-26. Parziale di 5-0 per la Germani Brescia (38-26), poi in chiusura primo tempo al bomba di Moss per fissare il 43-29.

Al rientro in campo, Brescia sembra in grado di mantenere il comando delle operazioni. Vitali al 24' e Zerini due minuti dopo la tripla di McCallum tengono il +11 (51-40), con Lansdowne ad allungare ancora 54-41. Klimenko e Smith accorciano ma cinque punti di Laquintana permettono agli uomini di Esposito di tenere botta, nonostante Palsson e Smith chiudano al 30' per il 61-50.

Quattro punti di Morgan per dare la sveglia ai suoi, Sacchetti piazza tre liberi per il +12, ma i russi non demordono. Tripla di McCollum poi Lansdowne tiene il +9 al 33'. Brescia ha buon gioco a fare l'elastico e far passare i secondi, con Vitali dalla media a finalizzare il +11, col timeout di Priftis con 6'40". Jamar Smith piazza la tripla al rientro. Sacchetti lo imita immediatamente. Al 36' Moss mantiene la calma necessaria per il 73-64. Il Kazan cerca di correre con tre guardie in campo, ma è Vitali che ancora segna dalla sua mattonella. McCollum non può fare che accorciare. Moss sfrutta bene il post basso su Mantzaris, Cain con 2'38" conferma il +10. Qualche sbatura (0/2 di Moss, un fallo di Cain su McCollum) non impediscono alla Germani di tenete il 77-70 a 1'45" dalla sirena. Lansdowne fa l'assist a Cain, poi ruba palla a McCollum e va al +11. Quinto fallo di Moss ma Tyus fa 0/2 in lunetta. E con 44 secondi alla sirena arriva la seconda tripla di serata per Luca Vitali, seguita dai titoli di coda.

Germani Brescia - Unics Kazan 84-75. Boxscore: 21 Lansdowne, 14 Vitali, 10 Cain, 9 Abass, Laquintana e Sacchetti, 7 Moss, 3 Zerini, 2 Horton per Brescia; 22 Smith, 16 McCollum, 12 Morgan, 6 Palsson.