NBA - Gli Spurs durano un tempo, GSW ha la meglio grazie a un (quasi) perfetto secondo tempo

 di Giorgio Bosco  articolo letto 550 volte
NBA - Gli Spurs durano un tempo, GSW ha la meglio grazie a un (quasi) perfetto secondo tempo

4 vittorie e 4 sconfitte è questo l'andamento dei San Antonio Spurs che cadono in casa contro i Golden State Warriors. Gli uomini di coach Popovich devono ancora fare a meno di Leonard e Parker, ma nonostante ciò giocano un gran primo tempo e mettono ben 5 lunghezze di distanza (55 a 50) al 24'. Dopo l'intervallo si svegliano anche i GSW con il trio Thompson (27), Durant (24) e Curry (21) mattatori della ripresa. I texani pagano le pessime percentuali al tiro (34/87, 39% e un orribile 29% da oltre l'arco con 7 canestri segnati su 24 tentativi). Finisce 112 a 92.