NBA Sundays: i Big 3 di OKC fanno visita ai Los Angeles Lakers in prima serata

03.02.2018 15:20 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 169 volte
NBA Sundays: i Big 3 di OKC fanno visita ai Los Angeles Lakers in prima serata

L’appuntamento di questa settimana con le NBA Sundays, le partite domenicali della NBA in prima serata per l’Europa, vede i Los Angeles Lakers ospitare gli Oklahoma City Thunder allo Staples Center, con diretta domenica 4 febbraio a partire dalle 20.00 su Sky Sport 2 e su NBA League Pass.  

• Los Angeles Lakers: Come molti altri team giovani costruiti attraverso le scelte del Draft NBA, anche i Lakers dell’head-coach Luke Walton, al secondo anno sulla panchina dei gialloviola, stanno tentando di capire quale sia lo stile di gioco che meglio si addice loro. La grande sorpresa della stagione è il rookie Kyle Kuzma, acquisito in seguito a una trade post draft, dopo esser stato selezionato con la 27° scelta dai Brooklyn Nets; l’ala grande di 206 cm, guida infatti il team per punti segnati. Dopo una stagione da rookie caratterizzata da alti e bassi, la seconda scelta del Draft 2016 Brandon Ingram ha lavorato sul fisico e sta facendo passi da gigante, tanto da risultare il secondo miglior realizzatore della squadra, con una media di quasi 16 punti a partita. L’arrivo più chiacchierato a LA in questa stagione è stato quello di Lonzo Ball, la seconda scelta al Draft NBA 2017. I Lakers sperano che lo stile di gioco altruista di Ball possa giovare a tutto il team, così come accadde con Magic Johnson circa 40 anni fa. Ball ha saltato gli ultimi 9 match a causa di un infortunio al ginocchio.

• Oklahoma City Thunder: Dopo un inizio di stagione complicato, i Thunder hanno risalito la classifica della Western Conference e sono a due sole vittorie dal quarto posto occupato dai Timberwolwes e a quattro dal terzo degli Spurs. Paul George parteciperà all’All-Star Game 2018 insieme a Russell Westbrook, dopo essere stato chiamato in sostituzione dell’infortunato DeMarcus Cousins, mentre Carmelo Anthony è recentemente diventato il 21° giocatore nella storia della NBA a oltrepassare i 25.000 punti realizzati in carriera. Anche in questa stagione Westbrook è vicino alla tripla doppia di media. George sta tirando da tre con il 42.2% (career-best) e guida la NBA per palle rubate (2.2 a match). Nonostante l’infortunio al ginocchio che terrà fuori lo specialista difensivo Andre Roberson, OKC spera di riuscire a mantenere alto il livello delle proprie prestazioni. I giovani Terrance Ferguson e Alex Abrines saranno chiamati a colmare il vuoto lasciato dall’assenza di Roberson.

• Leader di squadra Lakers: Kyle Kuzma (16.0 ppg); Julius Randle (7.4 rpg); Lonzo Ball (7.1 apg)

• Leader di squadra Thunder: Russell Westbrook (25.2 ppg); Russell Westbrook (9.4 rpg); Russell Westbrook (10.3 apg) 

• Precedenti in stagione: I Thunder hanno vinto le prime due sfide stagionali contro i Lakers. Nella scorsa stagione il bilancio è stato di 2-1 in favore di OKC.

• Chiave del match: I Thunder hanno vinto entrambi i match di questa stagione con uno scarto complessivo di 61 punti. I Lakers non sono stati in grado di arginare l’energia e la fisicità di Oklahoma City. Per correttezza verso il gruppo di Luke Walton, non sono molte le squadre che sono state capaci di contenere Russell Westbrook e i suoi quando sono in serata. A partire dalla metà di dicembre Oklahoma City è stata una delle squadre con il miglior attacco di tutta la lega. A livello difensivo, inoltre, i Thunder sono al quinto posto del ranking. In entrambe le partite giocate, Steven Adams ha dominato nel pitturato sui due lati del campo. I Lakers hanno vinto 5 degli ultimi 7 match, grazie a un Jordan Clarkson da oltre 21 punti a partita.


• Lo sapevi? Russell Westbrook è nato a Long Beach (California), ha frequentato la Leuzinger High School di Lawndale e ha giocato al college per UCLA (2006-08) … L’head-coach dei Thunder Billy Donovan, ha allenato Corey Brewer (Lakers) dal 2004 al 2007, ai tempi della University of Florida; insieme hanno vinto il titolo NCAA per due volte consecutive, nel 2006 e nel 2007 … Jordan Clarkson (Lakers) e Andre Roberson (Thunder) sono stati compagni di squadra alla Wagner High School di San Antonio … L’Associate Head Coach dei Lakers Brian Shaw ha allenato Paul George (Thunder) dal 2011 al 2013, periodo in cui era assistente allenatore agli Indiana Pacers … George è nato a Palmdale (California) ed ha frequentato, nella stessa città, la Knight High School … Tyler Ennis (Lakers) e Jerami Grant (Thunder) sono stati compagni di squadra durante la stagione 2013-14, a Syracuse.